Virgilio Sport

Milano–Cortina 2026, Malagò: “Baselga di Pinè non ospiterà lo speed skating”

Il presidente del Coni, accompagnato dal presidente di Trento Maurizio Fugatti, in una conferenza stampa annuncia alcune indiscrezioni sui prossimi giochi olimpici invernali e mette sul banco tutte le possibili alternative.

Pubblicato:

Milano–Cortina 2026, Malagò: “Baselga di Pinè non ospiterà lo speed skating” Fonte: Getty Images

Conferenza stampa rivelatrice quella che si è tenuta in data odierna alla presenza del numero uno del Coni Giovanni Malagò, del presidente della provincia di Trento Maurizio Fugatti e del sindaco locale Alessandro Santuari.
L’argomento toccato è stato quello di Milano – Cortina 2026. Così si è pronunciato Malagò: “Baselga di Pinè non ospiterà le competizioni di speed skating e ci sono una serie di motivi che lo spiegano. La verità è che il covid e la guerra sono andati contro di noi e questa città non è un vittima di questi fatti ma uno dei casi che avvengono sistematicamente nell’organizzazione di un evento di tale portata”. “Detto ciò – ha continuato il massimo esponente dello sport Italiano – la relazione del Cio parla di investimento sottostimato, e non sostenibile per il territorio, quello che si farà ora con lo stadio del ghiaccio non sarà una scatola chiusa, anzi ho chiesto che Baselga sia luogo di allenamento per le squadre olimpiche, consapevole che non esistano automatismi e che non so ancora dove potrà essere spostato lo speed skating anche se la pista lunga Oval di Torino potrebbe essere un’alternativa valida”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...