Virgilio Sport

Mondiali, a Milano accoltellato un tifoso durante la festa del Marocco

Un trent'enne accoltellato a Milano durante i festeggiamenti per la vittoria del Marocco sul Portogallo, è grave. Autore del gesto in fuga

Pubblicato:

Il Marocco continua il sogno Mondiale, elimina il Portogallo di Cristiano Ronaldo e si prende le semifinali di Qatar 2022. Come accaduto dopo la vittori contro la Spagna ai quarti, il successo firmato En-Nesyri scatena il tifo dei tanti marocchini residenti in Italia, con festeggiamenti e scene di giubilo tra le strade. A Milano, stando a quanto riportato da Repubblica, sarebbero stati almeno 5mila i tifosi del Marocco a festeggiare per le vie del centro.

La gioia si è, però, trasformata in tragedia quando un trent’enne è rimasto gravemente ferito per via di una coltellata alla gola. Dalle primissime ricostruzioni rilasciate dai Carabinieri della Compagnia Milano Duomo che stanno seguendo il caso, si legge su Repubblica, nella folla si sarebbe scatenata una rissa tra due uomini e, quando un terzo ha provato a separarli, è stato raggiunto dal fendente alla gola. Il giovane, probabilmente di origine marocchina è stato soccorso e trasportato al Policlinico in codice rosso. Dai testimoni, l’autore del folle gesto, che si è subito dileguato, sarebbe stato un uomo originario dell’Est Europa.

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...