Virgilio Sport

Mondiali vasca corta: subito tre medaglie per l'Italia

Alberto Razzetti è strepitoso: vince l'oro nei 200 farfalla e il bronzo nei 200 misti, la staffetta 4x100 stile libero maschile conquista l'argento.

16-12-2021 18:48

Mondiali vasca corta: subito tre medaglie per l'Italia Fonte: Getty Images

L’Italia parte subito alla grande nella prima giornata dei campionati mondiali di nuoto in vasca corta di Abu Dhabi vincendo tre medaglie, un oro, un argento e un bronzo.

Nella prima finale di giornata, i 400 stile libero maschili, Marco De Tullio si è piazzato quarto in 3’37”83, oro all’austriaco Felix Auboeck in 3’35”90, argento al lituano Danas Rapsys in 3’36”23, bronzo allo svizzero Antonio Djakovic in 3’36”83. Nei 200 stile libero femminili oro e record del mondo per la portacolori di Hong Kong Siobhan Bernadette Haughey, che in 1’50”31 migliora di 12 centesimi il primato di Sarah Sjostroem del 2017 a Eindhoven, argento alla canadese Rebecca Smith in 1’52”24, bronzo alla statunitense Paige Madden in 1’53”01.

Nei 200 farfalla maschili arriva la prima medaglia per l’Italia, ed è d’oro, perché il 22enne nativo di Lavagna Alberto Razzetti trionfa col crono di 1’49”06 che è nuovo record italiano, argento lo svizzero Noe Ponti, bronzo il sudafricano Chad le Clos. Il ligure nei 200 misti maschili va anche ad acciuffare il bronzo in 1’51”54, anche questo record italiano, l’oro va al giapponese Daiya Seto in 1’51”15, argento allo statunitense Carson Foster in 1’51”35. Nei 400 misti femminili Ilaria Cusinato è sesta in 4’29”37, oro alla canadese Tessa Cieplucha in 4’25”55, argento all’irlandese Ellen Walshe in 4’26”52, bronzo alla statunitense Melanie Margalis in 4’26”63.

Nelle semifinali dei 100 dorso maschili Lorenzo Mora va in finale col quinto tempo in 49”99, prima riserva per un solo centesimo Thomas Ceccon, nono in 50”22. In quelle dei 50 rana femminili Benedetta Pilato conquista la finale col quarto tempo in 29”76. Nei 100 rana maschili quinto tempo e pass per la finale per Nicolò Martinenghi in 56”81. Nelle semifinali dei 100 dorso femminili eliminate Silvia Scalia, tredicesima in 57”62, e Margherita Panziera, quindicesima in 58”13.

A conclusione di giornata, le staffette 4×100 stile libero femminile e maschile. Tra le donne, assente l’Italia, l’oro è andato ex-aequo agli Stati Uniti e al Canada in 3’28”52, il bronzo alla Svezia in 3’28”80. Tra gli uomini invece Alessandro Miressi, Thomas Ceccon, Leonardo Deplano e Lorenzo Zazzeri vincono l’argento in 4’03”61, nuovo record italiano, alle spalle della Russia, oro in 3’03”45, e Stati Uniti, bronzo in 3’05”42.

Leggi anche:

UniSalute

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Empoli - Lecce

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...