Virgilio Sport

NBA, Kyle Lowry: “Vittoria titolo o per me è un fallimento”

"Ho la sensazione che tutti siamo qui per un motivo: vincere"

Pubblicato:

NBA, Kyle Lowry: “Vittoria titolo o per me è un fallimento” Fonte: Getty Images

Fortemente corteggiato durante l’ultima free agency NBA, Kyle Lowry ha scelto rapidamente di unirsi ai Miami Heat in sede di apertura della finestra di mercato. Ospite del podcast Pull Up di CJ McCollum, il play ha parlato del motivo per cui ha firmato in Florida:

“Per me o è titolo o è un fallimento. E Miami, questa almeno la mia sensazione, vuole vincere e sono in una buona posizione. Ho un caro amico lì, Jimmy Butler, e ho la sensazione che tutti siamo qui per un motivo: vincere. Gli Heat vogliono vincere titoli. Se non giochi per la vittoria mi chiedo allora per cosa stai giocando? È l’unica cosa a cui ho pensato durante la mia free agency: “Dove vado per diventare un’altra volta campione? Dove posso andare per avere l’opportunità di diventare campione e tornare al top? Miami è stata la risposta corretta.”

Campione NBA nel 2019 con i Raptors, Lowry ha firmato un contratto triennale da 90 milioni di dollari con gli Heat, finalisti nel 2020, ma tra le delusioni della passata stagione, eliminati nettamente al primo turno dai Bucks. Lowry arriva da una annata particolarmente deludente con Toronto, seppur abbia viaggiato con una media di 17.2 punti, 5.4 rimbalzi e 7.3 assist ad allacciata di scarpa.

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...