Virgilio Sport

Olimpiadi, biathlon: le parole degli azzurri dopo la staffetta mista

L’Italia ha chiuso al 9° posto la mixed relay vinta dalla Norvegia di uno strepitoso Johannes Boe.

Pubblicato:

Olimpiadi, biathlon: le parole degli azzurri dopo la staffetta mista Fonte: Getty

Cambiando un elemento rispetto a quattro anni fa (Bormolini per Windisch), l’Italia non è riuscita a confermare il bronzo nella staffetta mista conquistato a Pyeongchang.

Gli azzurri infatti hanno sono andati oltre il 9° posto nella prova odierna, un risultato questo che era difficile da pronosticare dopo le buone frazioni iniziali di Vittozzi e Wierer.

“Credo di essere partita bene. Ovviamente sugli sci ho fatto tantissima fatica e avevo le gambe abbastanza fredde. Le temperature non aiutano e la neve è veramente lentissima, ma alla fine le condizioni sono uguali per tutte” ha detto dopo la gara l’altoatesina.

“Al tiro credo di essermi comportata bene, se sei fortunata qui, puoi sparare in un momento in cui c’è poco vento, devi sfruttare quel momento. In piedi non ho trovato una situazione facilissima, ma credo di essermi comportata bene. Sono contenta di aver evitato la penalità, ci ho messo un po’ ma era importante chiudere con i colpi di riserva”.

Rispetto alle due donne, gli uomini hanno faticato molto di più sia sugli sci che al poligono dove hanno chiuso complessivamente con due giri di penalità e 9 errori totali.

“La gara è partita bene con la sessione a terra. Il vento era veramente difficile e nel tiro in piedi ho fatto un errore di troppo. È un peccato ma ho dato veramente il massimo” ha dichiarato Thomas Bormolini.

“Le ragazze ci hanno fatto sognare, la mia gara è partita in salita. Ho faticato sugli sci e mi sono portato la fatica anche al tiro. Ora devo resettare tutto e andare avanti. Nell’individuale si potrà capire qualcosa in più” ha affermato invece speranzoso Lukas Hofer.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...