Virgilio Sport

Pellegatti rivela il vero sogno di Ibra e infiamma i tifosi

La storica voce di Milan Channel esalta il bomber

Pubblicato:

Ha appena compiuto 39 anni ma è ancora indispensabile a questo Milan. Sono ormai esauriti gli aggettivi per Zlatan Ibrahimovic che, dopo aver affossato l’Inter nel derby con una doppietta, sembra non voglia fermarsi più. Più forte di infortuni e malattie, più inattaccabile della carta d’identità, sempre più inserito nel progetto di Pioli ed ora anche allettato dall’idea di continuare anche l’anno prossimo. Maldini ha fatto capire chiaramente, senza che nessuno glielo chiedesse, che oltre ai rinnovi spinosi di Donnarumma e Calhanoglu c’è da pensare anche a quello di Ibra. Una frase che ha elettrizzato Carlo Pellegatti.

Pellegatti rivela il record che vuol battere Ibra

La storica voce di Milan Channel sul suo canale youtube dice: “Tutti siamo d’accordo che Ibra, che è riuscito a debellare in 20 giorni il problema al soleo che è un muscolo delicato, e il Covid in 15 giorni, sia determinante per il Milan. Ha giocato 90′ di straordinaria intensità senza perdere un duello oltre ai due gol. Non ci stupiremmo di vederlo ancora al Milan l’anno prossimo, specie se riuscirà insieme a Pioli e ai compagni, a centrare la qualificazione in Champions”.

Poi aggiunge: “Ibra vuol battere un record straordinario: diventare il meno giovane a segnare in Champions. Ora in testa c’è Totti che ha segnato a 38 anni e 59 giorni, con un gol Ibra batterebbe il primato. Di rinnovo se ne parlerà più avanti ma è il nostro sogno: vedere il Milan in Champions con Ibra che a quasi 40 anni possa segnare un gol. Ecco perché avrà sempre gli stessi stimoli e lo stesso orgoglio”.

Tifosi in estasi per le prodezze di Ibra

Per Ibra è un plebiscito sui social: “Se Ibra riesce,insieme ai suoi compagni,a farci qualificare per la prossima Champions è giusto che resti e che possa coronare il suo sogno” o anche: “Zlatan é secondo me il calciatore in attività più forte”, oppure: “Se iIbra trasmette questa voglia di vincere agl’ altri allora si può sognare e anche loro diventeranno qualcosa di più di semplici giocatori”.

Tutti o quasi favorevoli al rinnovo: “Che giocatore straordinario, un altro anno è imprescindibile per continuare quel processo di maturazione di questo bel gruppo” o anche: “Secondo me il vero obiettivo personale di Ibra è vincere il pallone d’oro. Vincendo, da protagonista, lo scudetto col Milan potrebbe essere un ottimo candidato ad essere il numero 1 l’anno prossimo” e infine: “A uno come Ibra se sta bene bisogna dare la penna l’assegno o le coordinate bancarie, e lui deve decidere la cifra è la scadenza, il mio sogno? Che lui finisca la carriera qui da noi…”.

Pellegatti rivela il vero sogno di Ibra e infiamma i tifosi Fonte: ANSA

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...