,,
Virgilio Sport SPORT

Ravezzani massacra Maldini e scatena la polemica: Da non crederci

Bufera sul web, il popolo rossonero si spacca

Ci ha messo la faccia lui alla vigilia della gara di coppa Italia con la Juventus. Niente conferenza di Pioli, a parlare ieri – sia pur solo a Sky – è stato Paolo Maldini che ha tracciato anche alcune linee programmatiche sul futuro del club. Nel giorno in cui fioccano i nomi dei possibili nuovi allenatori per la prossima stagione – da De Zerbi a Marcelino – il dirigente rossonero ha bocciato del tutto uno dei nomi più caldi.

L’INTERVENTO – Nel corso dell’intervista, con malcelato obiettivo di colpire Gazidis che ne sponsorizza l’arrivo, Maldini ha bocciato Rangnick? “Ho letto. Sinceramente, da direttore dell’area sportiva, con il dovuto rispetto, non credo che sia il profilo giusto per associarlo al Milan“.

L’ATTACCO – Per Fabio Ravezzani questa è una sorta di ammissione che Pioli non sarà confermato e su twitter il giornalista di TeleLombardia si scaglia contro Maldini.

IL TWEET – Ravezzani scrive: “Maldini dicendo che Rangnick non è un profilo di allenatore adatto al Milan conferma implicitamente che il club ne sta comunque cercando uno. Il tutto alla vigilia della partita più importante della stagione. Da non crederci”.

LE REAZIONI – Il popolo milanista si spacca, molti sono d’accordo con Ravezzani: “Peggio, è un messaggio alla proprietà che sta seguendo questo profilo, nell’intervista fa anche intendere che non sarà confermato quindi è un resa dei conti” o anche: “Qualcuno pensa che si possa costruire con Pioli !??”.

CAPACI? – Un interista scrive: “Che Pioli fosse di passaggio è risaputo ma farlo capire ora…è come quando lo scorso anno si palesò Conte e Spalletti andò ancora di più in confusione” mentre c’è chi osserva: “La coppia Boban-Maldini è forse più capace del duo Mirabelli-Fassone? La gente chiude gli occhi per ragioni di cuore, ma la realtà dimostra che sono inesperti e inadeguati”.

CONTRARI – Non manca però chi ritiene che le parole di Maldini siano state strumentalizzate:”Come al solito ogni occasione è buona per attaccare Maldini, che non è un dirigente amico degli amici” e infine. “Non capisco come arrivi alla dedizione che il Milan stia cercando un allenatore dopo un’intervista in cui gli elogi a Pioli si sprecano”.

SPORTEVAI | 13-02-2020 08:44

Ravezzani massacra Maldini e scatena la polemica: Da non crederci Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...