Virgilio Sport

Riecco Jimenez: prima volta al 'Molineux' dopo la frattura al cranio

Raul Jimenez è stato pizzicato sugli spalti del 'Molineux', teatro di Wolverhampton-Tottenham: prima volta allo stadio dopo la frattura al cranio.

27-12-2020 21:36

Riecco Jimenez: prima volta al 'Molineux' dopo la frattura al cranio Fonte: Getty Images

Lo scorso 29 novembre, il tempo pareva essersi fermato all’Emirates Stadium: durante Arsenal-Wolverhampton, Raul Jimenez ebbe la peggio nello scontro aereo con David Luiz, procurandosi una frattura del cranio che tenne tutti col fiato sospeso.

Oggi, ad un mese di distanza, il peggio è praticamente passato per l’attaccante messicano, dimesso il 10 dicembre dall’ospedale in cui era stato ricoverato: per rivederlo in campo bisognerà pazientare ancora un po’ e, per ora, dobbiamo accontentarci del suo ritorno allo stadio.

Jimenez, infatti, si è recato al ‘Molineux’ per assistere all’incontro tra il suo Wolverhampton e il Tottenham: l’ex Benfica è stato inquadrato sugli spalti dalle telecamere presenti, intento a fare il tifo per i compagni di squadra protagonisti sul terreno di gioco.

Un passo importante in vista del ritorno a tutti gli effetti tra le fila del gruppo allenato da Espirito Santo, bisognoso di riabbracciare quanto prima uno dei suoi elementi più rappresentativi, finito anche nel mirino della Juventus in tempi non sospetti.

Leggi anche:

Caricamento contenuti...