Virgilio Sport

Juve-Zirkzee, il retroscena: il Bayern Monaco lo propose ai bianconeri nell’affare De Ligt

L'attaccante olandese del Bologna poteva sbarcare a Torino già due anni fa, ma la trattativa sfumò: ora Giuntoli lo vorrebbe per creare una gran coppia con Dusan Vlahovic

Pubblicato:

Peggio un rimpianto o un rimorso? Difficile dirlo, presto per farlo nel caso di Zirkzee e della Juventus. Perché le vie del calciomercato sono infinite, e l’attaccante olandese è ancora giovane. Tutto può succedere, dunque, ma tante cose potevano succedere già due anni fa.

Zirkzee-Juve, matrimonio sfiorato

Perchè, come ha rivelato la Gazzetta dello Sport, l’attaccante olandese venne proposto dal Bayern Monaco alla Juventus nell’ambito dell’affare De Ligt, passato in Germania nell’estate del 2022. I bianconeri avevano ingaggiato a parametro zero Pogba e Di Maria, preso in prestito Milik e Paredes e acquistato Kostic per 12+3 milioni dall’Eintracht Francoforte. I bavaresi, ed in particolare l’allora ds Salihamidzic, cercarono di limare la parte cash offrendo Zirkzee come parziale contropartita tecnica per acquistare De Ligt, ma da Torino rifiutarono: c’era bisogno di cash fresco per andare su Bremer, oltretutto in fretta perché bisognava anticipare l’Inter.

Il Bologna impressionato da Zirkzee

Così non se ne fece niente: l’attaccante olandese passò dunque al Bologna proprio il 30 agosto 2022 per 8 milioni e mezzo: il club felsineo riconobbe al Bayern una clausola di “recompra” da 40 milioni di euro, o il diritto di pareggiare qualsiasi altra offerta superiore, oltre al 40% sulla futura plusvalenza. Un’operazione in prospettiva, che poco poteva solleticare gli interessi di una Juventus troppo desiderosa e bisognosa di tornare a vincere nel breve periodo. I fatti sono andati poi diversamente: fatto sta che i 15 gol in 32 partite siglati all’Anderlecht avevano rappresentato un sufficiente biglietto da visita per il Bologna.

Giuntoli ora vuole Zirkzee

In un primo momento, l’idea dei felsinei era quella di schierare Zirkzee alle spalle dell’unica punta Arnautovic nel 4-2-3-1 di Motta: l’olandese ora si è invece riscoperto centravanti, seppur con grandi doti tecniche insolite per una prima punta. E proprio per questo motivo, l’attuale ds della Juventus Giuntoli sta pensando a lui per una coppia d’attacco con Dusan Vlahovic. Secondo radiomercato, infatti, negli ultimi giorni la società bianconera avrebbe ripreso i colloqui con l’entourage dell’attaccante, che interessa in particolare anche a Milan ed Arsenal.

Zirkzee oggetto del desiderio di tanti club: le mosse di Inter, Milan e Arsenal

Juve-Zirkzee, il retroscena: il Bayern Monaco lo propose ai bianconeri nell’affare De Ligt Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...