Virgilio Sport

Juventus, il piano-B se salta Zirkzee scatena l'ironia dei tifosi

Il gioiello del Bologna è l'attaccante in cima alla lista dei desideri dei bianconeri, ma la concorrenza è nutrita. L'alternativa non entusiasma i fan

Pubblicato:

Domenico Esposito

Domenico Esposito

Giornalista

Da vent’anni in campo e sul campo per vivere ogni evento in tutte le sue sfaccettature. Passione smisurata per il calcio e per la sfera di cuoio. Il pallone è una cosa serissima, guai a dirgli di no

La Juventus prova il doppio colpo dal Bologna: Thiago Motta-Zirkzee. Proprio il tecnico italo-brasiliano potrebbe essere la carta giusta per ottenere il sì dell’attaccante olandese, sulle cui tracce vi sono anche Milan, Inter e Arsenal. Ma, vista la nutrita concorrenza, è già pronto il piano B. E si tratta di un nome che nella Torino bianconera i tifosi conoscono molto bene.

Juventus, a tutto Zirkzee. Ma si rischia un’asta milionaria

La Signora è in prima fila per Zirkzee. Per il ritorno in Champions serve un attacco super e con Vlahovic garantirebbe un reparto offensivo di assoluto spessore. Ma non sarà facile arrivare al gioiello olandese, per cui il Bayern Monaco vanta un diritto di riacquisto pari a 40 milioni. Se l’Inter in questa fase pare orientata a puntare su Gudmundsson, il Milan è intenzionato a fare sul serio sul classe 2001, così come l’Arsenal. La Gazzetta dello sport sottolinea come il calciatore non sia insensibile alla corte della Juve, che gli garantirebbe di poter lottare per lo scudetto. Dal canto suo, il club bianconero lo ritiene ancora alla portata, purché il suo prezzo non superi i 60 milioni.

Giuntoli ha pronto il piano B: sarebbe un nuovo ritorno di fiamma

A fornire il nome dell’alternativa numero uno a Zirkzee è sempre La Gazzetta dello Sport. A chi pensa la Juventus? A un attaccante sempre attuale sulle sponde bianconere del Po: Alvaro Morata. Il 31enne madrileno, autore di un’annata da 20 gol con l’Atletico, vanta una sorta di accordo verbale con il club rojiblanco, che non si opporrebbe a liberarlo in caso di offerta gradita al calciatore. E quella della Signora sarebbe graditissima. Il costo si aggira sui 15 milioni e, pur di tornare – per la terza volta – ai piedi della Mole, Morata sarebbe anche disposto a ridursi l’ingaggio.

La reazioni dei tifosi della Juventus al possibile ritorno di Morata

E se Morata tornasse davvero nel capoluogo piemontese? I social, si sa, incarnano il termometro perfetto per misurare l’umore della piazza. “Sempre idee nuove e strabilianti” commenta su X Sabasa. “Se trattano Morata vuole dire che Allegri rimane e vuole una seconda punta forte vicino a Vlahovic e niente attacco a 3 davanti” ipotizza Gianfranco. Ma prevale l’ironia. “Altre opzioni per grandi ritorni: Caceres, Isla, Hernanes, Lemina, Sturaro, Rincon, Bernardeschi, Pereyra. Come portiere Neto” commenta ‘Walter White’. “Io opterei per Ravanelli” chiosa ‘Bobby Munson’.

Tags:

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...