Virgilio Sport

Roland Garros, rabbia Berrettini: "Una vergogna l'uscita del pubblico"

Il tennista azzurro ha parlato dopo la sconfitta contro Novak Djokovic.

Pubblicato:

Roland Garros, rabbia Berrettini: "Una vergogna l'uscita del pubblico" Fonte: Getty Images

Matteo Berrettini polemico dopo la sconfitta contro Novak Djokovic ai quarti di finale del Roland Garros. Il tennista romano dopo i primi due set persi era riuscito a vincere il terzo, e nel quarto stava dando filo da torcere al campione serbo: la pausa forzata per l’uscita dei tifosi causa coprifuoco ha fatto arrabbiare l’azzurro, che dopo la partita ha espresso la sua perplessità.

“Penso che sia una vergogna l’uscita del pubblico, ma è una cosa più grande di noi e, dunque, possiamo solo sperare che questo momento passi in fretta. E’ stata dura per me fermarmi, perché mi sentivo bene e stavo vivendo un momento favorevole”.

Il bilancio del suo Roland Garros: “Sono molto orgoglioso di me stesso e del mio team, ma non voglio fermarmi qua. Sono ancora giovane e questo è solo il mio secondo quarto di finale in uno Slam. Ho passato tanti momenti difficili per essere qua e voglio raggiungere risultati ancora più importanti”, le parole riportate da OaSport.

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...