,,
Virgilio Sport SPORT

Roma, Ibanez punge Gasperini: "Pentito? Doveva pensarci prima"

Il difensore arrivato dall'Atalanta è conquistato dall'ambiente giallorosso: "Siamo fortissimi, dobbiamo puntare in alto".

Meteora all’Atalanta, brava a pescarlo nella Fluminense, Roger Ibanez si è subito imposto ad alti livelli nella Roma.

Il club giallorosso ha puntato sul difensore brasiliano di origini uruguaiane nel mercato di gennaio 2020 e il ragazzo ha impiegato poco per conquistare Paulo Fonseca e ritagliarsi un posto da titolare, mantenuto nell’attuale stagione.

Intervistato da ‘Il Messaggero’, Ibanez ha raccontato il proprio entusiasmo per l’avventura romanista e anche le proprie qualità che hanno convinto il tecnico portoghese: “Mi piace impostare, avere la palla tra i piedi. Però mi manca l’esperienza e devo lavorare sui posizionamenti, ci sono ancora tanti errori che devo correggere. La difesa a tre? In Brasile di solito si gioca a quattro, io al Fluminense venivo impiegato nei tre, quindi ero abituato: lì facevo il centrale a sinistra. Posso giocare in tutti e tre i ruoli, dipende da quello che serve: se l’allenatore vuole che attacchi mi schiera esterno, se vuole più coperture mi metto al centro”.

“L’ambiente romanista sembra quello brasiliano – ha proseguito – A Rio c’era molta pressione e tifosi molto simili. A me questo piace. Mi voleva il Bologna, ma alla Roma non si può dire di no. Quando sono arrivato mi sono subito accorto della qualità dei giocatori presenti. Possiamo andare sempre più su”.

Idee molto chiare anche sulla breve esperienza atalantina: “Sono stato io a voler andare via. Lì ho giocato nemmeno trenta minuti. Gasperini poi si è pentito, le sue parole mi hanno fatto piacere, però, forse doveva credere di più in me. Se non vai in campo non ti vede nessuno. Gli allenamenti contano, ma è la partita a fare la differenza. Alla fine, è andata bene così”.

OMNISPORT | 09-01-2021 10:02

Roma, Ibanez punge Gasperini: "Pentito? Doveva pensarci prima" Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...