Virgilio Sport

Sci alpino, Innerhofer: “Non sono stato veloce come volevo, mi sento un po’ stanco”

Delusione per il 22° posto dell’azzurro Christof Innerhofer al termine del superG della combinata alpina valida per i Mondiali 2021

Pubblicato:

Sci alpino, Innerhofer: “Non sono stato veloce come volevo, mi sento un po’ stanco” Fonte: Getty images

Sulle nevi di casa, a Cortina, il nostro portacolori Innerhofer, non ha trovato il feeling giusto, non essendo sufficientemente incisivo in conduzione di curva e perdendo considerevolmente nei tratti di scorrimento.  

A vincere l aprima manche della combinata maschile è stato il sorprendente canadese James Crawford che ha chiuso in vetta con 1’19″95; Precede il francese Alexis Pinturault (+0″08), grande favorito per il successo finale, e l’austriaco Vincent Kriechmayr (+0″30), protagonista in questi giorni iridati.

Delusione come detto per il nostro Innerhofer giunto soltanto 22°, queste le sue parole al traguardo:” “La pista era bella, ma io non sono riuscito a essere veloce come vorrei. Con questa neve devi sempre spingere per ottenere il tempo e io non sono stato in grado di farlo. Probabilmente, dopo i giorni di prove e di gare veloci, comincio a sentire un po’ di stanchezza“, ha ammesso Innerhofer ai microfoni di RaiSport. In slalom, da questo punto di vista, sarà ancora più difficile: “Darò tutto quello che ho, però in quella specialità sarà ancora più dura“.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...