,,
Virgilio Sport SPORT

Spezia, Italiano: "Sono arrabbiato e il risultato è severo"

Il tecnico è apparso molto deluso: "Se non riesci ad essere perfetto succede che perdi dopo aver fatto una grandissima prestazione"

Ai microfoni di Sky Sport, al termine della partita, Vincenzo Italiano si è sfogato dopo la sconfitta per 3-0 in casa della Juventus: “Non puoi permetterti di concedere mezza palla gol, l’unica concessa nel primo tempo ha portato a un palo. Se non riesci ad essere perfetto succede che perdi dopo aver fatto una grandissima prestazione. Non siamo riusciti ad affondare il colpo, avevamo avuto tante situazioni: peccato, perché il risultato per me è troppo severo. Ripartiremo da sabato, ci aspettano altre tredici battaglie”.

C’è molto rammarico per il 3-0: “Sono arrabbiato, perché quando vieni qua ed entri spesso nella metà campo dell’avversario non puoi perdere tre a zero. Dopo una prestazione così non dobbiamo andare via con un passivo del genere. C’è stata inesperienza e gli avversari sono fortissimi, ma i ragazzi hanno avuto grande spirito. Cosa ci siamo detti io e Pirlo? Nulla di particolare, c’è la partita e c’è la tensione. Gli auguro il meglio, ha la possibilità di vincere tanti trofei e uno l’ha già vinto. Stanchi per ribaltarla? Siamo arrivati spesso negli ultimi sedici metri, in due o tre situazioni potevamo affondare il colpo. Dopo lo svantaggio hanno fatto il raddoppio: non è facile, poi arriva la stanchezza e rincorrere campioni del genere è faticoso”.

Ora testa ai prossimi impegni: “L’allenatore deve essere contentissimo di quello che ha visto oggi e fiducioso per il prosieguo del campionato. In queste tredici partite la personalità che dobbiamo mostrare è questa, cercando di sbloccare le gare: è quello che cercheremo di fare e proporre da qui alla fine. Sono dell’idea che la partita poteva essere gestita con la linea difensiva in quella zona del campo. Sul primo gol, se Vignali interviene sul pallone finisce il pericolo, se ci abbassiamo con la stanchezza finisce sette o otto a zero. Quando l’allenatore si rende conto che lo sviluppo della gara non crea problemi, non vedo perché debba pensare di cambiare qualcosa. Non è la prima volta che prendiamo un gol sul primo palo: sappiamo come dobbiamo comportarci, ma se sbagli Morata ti punisce”.

Prossima gara contro Pippo Inzaghi: “Benevento? Mi sono concentrato su questa: in ogni gara bisogna pensare di poter fare punti, poi finisce tre a zero e ne sei dispiaciuto. Adesso la prossima in casa, contro una diretta concorrente, diventa una partita importante ma da affrontare senza pressioni: dobbiamo pensare a giocare e a fare la prestazione, cercando di interpretare le partite come abbiamo fatto oggi”.

OMNISPORT | 03-03-2021 00:15

Spezia, Italiano: "Sono arrabbiato e il risultato è severo" Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...