,,
Virgilio Sport SPORT

Spinazzola e il mancato trasferimento all'Inter: "Un'altra domanda?"

Spinazzola sul mancato passaggio all'Inter: "Non tutti i mali vengono per nuocere". E sul trionfo ad Euro 2020 svela: "In 40 giorni nessun litigio".

11-09-2021 09:18

A gennaio 2020, Leonardo Spinazzola aveva praticamente la maglia dell’Inter addosso. Scambio con Politano definito, l’attuale attaccante del Napoli era pronto per tornare alla Roma, poi l’affare è saltato.

I nerazzurri decidono di non tesserare Spinazzola per motivi fisici, lui – oggi tra gli eroi di Euro 2020 – al ‘Corriere della Sera’ torna così sulla querelle di mercato dello scorso anno. “C’è un’altra domanda?”. “Da quel giorno sono diventato una locomotiva sulla fascia? Non tutti i mali vengono per nuocere”.

L’Europeo super di Spinazzola con l’Italia è stato frenato dalla rottura del tendine d’Achille patita ai quarti contro il Belgio: un infortunio dal quale l’esterno sta recuperando a tempo di record. “Peggio il ginocchio. Il legamento crociato ti fa male anche dopo. Dicono invece che il tendine di Achille, una volta guarito, addirittura si rafforzi”.

“Mi sono fatto una mia tabella di recupero perché devo tenere la testa sempre sul pezzo. Mi aiuta. Sentirò cosa dice il mio corpo, ma è chiaro che darò retta ai medici”.

Il segreto del trionfo della Nazionale agli Europei, è nelle parole di Spinazzola. “Quaranta giorni tra ritiro e partite senza mai un litigio. Un gruppo così non lo avevo mai visto. Non basta per vincere, ma aiuta. Aiuta molto”.

Una volta smaltito l’infortunio, Mourinho avrà a disposizione un’ulteriore freccia per la sua Roma. “Mi ha telefonato prima di Italia-Turchia e mi ha detto: te la fai sotto o sei forte? Hai paura o sei pronto? E io: sono prontissimo, mister, e non vedo l’ora di incominciare”.

 

OMNISPORT

Spinazzola e il mancato trasferimento all'Inter: "Un'altra domanda?" Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...