,,
Virgilio Sport SPORT

Tokyo 2020, storico bronzo nel judo per Odette Giuffrida

La romana, già argento a Rio 2016, diventa la prima europea della storia capace di conquistare due medaglie olimpiche. Nella finale per il terzo posto sconfitta l'ungherese Popp.

Il tatami del judo regala ancora soddisfazioni all’Italia nel medagliere olimpico.

Odette Giuffrida ha infatti conquistato la medaglia di bronzo a Tokyo 2020 nella categoria 52 kg, sconfiggendo nella finale per il terzo posto l’ungherese Reta Pupp.

Per l’atleta romana si tratta della seconda medaglia olimpica della carriera, dopo l’argento conquistato a Rio 2016, quando aveva perso l’oro nella medesima categoria mel combattimento contro la kosovara Majlinda Kelmendi, .

Nessun’altra judoka europea era mai riuscita in una simile impresa.

Eppure, per l’italiana ha approcciato la finale per il bronzo non senza il rammarico legato alla mancata conqusita della seconda finale olimpica consecutiva, a causa della sconfitta subita in semifinale contro la quotata giappones Uta Abe.

L’alteta di casa, pur giovanissima essendo nata nel 2000, vanta infatti un palmares di tutto rispetto, con gli ori ai Mondiali di Baku 2018 e Tokyo 2019 e ha avuto la meglio al termine di un match tirato ed incertissimo, che l’asiatica ha fatto proprio dopo tre minuti di Golden Score grazie ad un waza ari, dopo che Giuffrida aveva ricevuto due shido, risultando fatalmente condizionata nelle battute finali del combattimento, per evitare il terzo shido che avrebbe causato una penalità.

Nella finale per il bronzo Giuffrida ha sempre condotto i giochi: Pupp, penalizzata da uno shido subito in avvio, è andata definitivamente ko per un ippon realizzato dall’italiana al Golden Score.

Nei turni preliminari Odette aveva eliminato la romena Andrea Chitu e la belga Charline van Snick.

Per l’Italia si tratta della 16a medaglia olimpica di tutti i tempi nel judo, l’ottava di bronzo, con quattro ori e altrettanti argenti, per un bottino che rafforza la posizione della nazionale azzurra nella top ten di tutti i tempi della disciplina.

Romana di Montesacro, classe ’94, Odette, già ai vertici della disciplina a livello giovanile, vanta nel proprio palmares anche diversi l’oro nei campionati europei di Praga 2020.

Nulla da fare invece per Manuel Lombardo. Il torinese non è riuscito a vincere la medaglia di bronzo nel judo maschile categoria -66 kg: sul tatami l’azzurro è stato sconfitto dal sudcoreano sudcoreano An Baul.

 

 

 

OMNISPORT | 25-07-2021 11:43

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...