Virgilio Sport

Tragedia nel pattinaggio, morta la star Ekaterina Alexandrovskaya

La giovane russa naturalizzata canadese è morta ad appena vent'anni.

Pubblicato:

Tragedia nel pattinaggio, morta la star Ekaterina Alexandrovskaya Fonte: Getty Images

Terribile lutto nel pattinaggio artistico. E’ morta ad appena vent’anni Ekaterina Alexandrovskaya, star della disciplina e già campionessa del mondo di pattinaggio di figura juniores. La ragazza russa naturalizzata australiana secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa russa Tass che cita fonti anonime si è lanciata dalla finestra del suo appartamento a Mosca nella notte tra il 17 e il 18 luglio.

Prima di buttarsi, la giovane avrebbe lasciato un biglietto di addio con scritto, “Amore”.
 
Alexandrovskaya nel 2016 aveva ottenuto la cittadinanza australiana e gareggiato per il suo Paese adottivo alle Olimpiadi di Pyeongchang 2018 con il partner di pattinaggio Harley Windsor. Insieme la coppia, molto affiatata, aveva vinto il Mondiale Junior nel 2017 a Taipei: erano inoltre diventati i primi pattinatori australiani a gareggiare alle Olimpiadi.

Nel 2019 si era separata da Windsor e a causa dei ripetuti infortuni era stata costretta a ritirarsi. L’ex partner l’ha ricordata con queste parole: “Nessuna parola può descrivere come mi sento in questo momento: sono devastato e sconvolto. Ciò che abbiamo raggiunto durante la nostra collaborazione è qualcosa che non potrò mai dimenticare e che mi terrò sempre vicino al cuore. Riposa in pace Katia”,  è il messaggio su Instagram.

Sulle circostanze della morte della giovane è stata aperta un’indagine.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...