Virgilio Sport

Adriano cambia vita: ecco il suo nuovo lavoro

L'ex attaccante di Inter e Roma reciterà da protagonista in un documentario e in una commedia.

Pubblicato:

Adriano cambia vita: ecco il suo nuovo lavoro Fonte: 123RF

I precedenti dei calciatori riciclatisi nel cinema non sono incoraggianti, eppure l’elenco sembra potersi aggiornare con un nome piuttosto illustre. Due anni e mezzo dopo il ritiro dai campi, annunciato nel luglio 2015 a propria volta oltre un anno dopo aver giocato l’ultima partita, Adriano Leite Ribeiro ha scelto di iniziare una nuova carriera, quella dell’attore. E ha tutte le intenzioni di fare sul serio.

A 36 anni l’ex attaccante di Inter, Parma e Roma ha infatti firmato un contratto con la casa di produzione “Bananeira Filmes” per due progetti, un documentario e una commedia. L’Imperatore si è comunque anche concesso il tempo per imparare l’arte, dato che il debutto avverrà solo nel 2020. Se nulla trapela riguardo alla commedia, che dovrebbe vedere Adriano nel ruolo di protagonista, servirà infatti tempo per girare il documentario, che sarà incentrato sulla vita del giocatore Adriano, ma anche dell’uomo, partendo quindi dall’infanzia povera nella favela di Villa Cruzeiro per poi soffermarsi sui tanti drammi vissuti, dalla dipendenza dall’alcool fino alla depressione in cui il brasiliano era precipitato dopo l’improvvisa morte del padre, avvenuta nell’agosto 2004.

Una tragedia che sconvolse per sempre la vita di Adriano, come raccontato in seguito dall’allora compagno di squadra Javier Zanetti: “Adriano era una roccia, poi ricordo che prima di un’amichevole estiva gli telefonarono per dirgli che suo padre era morto. Non si riprese più e anche noi abbiamo fallito, non siamo riusciti a strapparlo dalla depressione”.

La carriera di Adriano, che fu acquistato dall’Inter nel 2001, a 19 anni, conquistando tutti grazie a una prestazione da incorniciare e un gran gol in un’amichevole estiva contro il Real Madrid, ha conosciuto i punti più alti nel 2002, stagione giocata al Parma, che lo aveva prelevato in prestitodall’Inter, e poi tra il 2004 e il 2006, dopo il ritorno in nerazzurro, con 30 reti realizzate in due campionati.

Poi i drammi personali e il declino, passato attraverso il breve passaggio alla Roma e in diverse squadre della massima serie brasiliana.

SPORTAL.IT

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...