,,
Virgilio Sport SPORT

Altri pasticci, Vanessa Ferrari oscurata: è ancora bufera sulla Rai

Scelta degli eventi da trasmettere, regole e formule non spiegate bene, ma soprattutto un clamoroso "buco" nella diretta: nuove critiche dagli utenti.

Le Olimpiadi di Tokyo sono cominciate alla grande per i colori azzurri. Dopo i trionfi della prima giornata, con l’oro di Vito Dell’Aquila nel taekwondo e l’argento di Luigi Samele nella sciabola, anche nella seconda stanno fioccando le soddisfazioni. Chi è sempre nel mirino degli appassionati italiani, però, è la Rai per una serie di pasticci nel corso della trasmissione degli eventi in diretta. Soprattutto, è bufera per l’oscuramento della prova di una grande campionessa, simbolo dello sport azzurro.

Rai, niente diretta per Vanessa Ferrari

Per vedere la straordinaria prima esibizione di Vanessa Ferrari, che ha fatto addirittura meglio della leggendaria Simone Biles nel corpo libero sulle note di “Con te partirò”, gli utenti hanno dovuto sintonizzarsi su Eurosport, oppure abbonarsi a Discovery Plus. Mamma Rai, infatti, ha clamorosamente “bucato” la diretta, perdendosi una delle esibizioni più emozionanti di questa prima fase dei Giochi.

Altri pasticci: regole non spietate e scelte sbagliate

Nel mirino dei telespettatori anche un altro paio di questioni: la scelta degli eventi da seguire, con alcuni sport – tipo il ciclismo – sistematicamente anteposti agli altri, e soprattutto la mancanza di chiarezza nella spiegazione delle regole, almeno di quelle più basilari, delle discipline meno conosciute dal pubblico televisivo. Dopo i “misteri” del taekwondo, stavolta è toccato assistere a diversi incontro di judo “al buio”, vinti o persi dai vari Giuffrida e Lombardo senza – di fatto – che fosse spiegato il motivo. Oppure a qualificazioni di altre discipline, senza che fosse chiarito il criterio di ammissione al turno successivo.

Olimpiadi sulla Rai, telespettatori delusi

“Che goduria Vanessa Ferrari, che emozione: se solo la Rai ce l’avesse fatta vedere”, tuona su Twitter un utente deluso. In nutritissima compagnia: “Dovevano farci vedere Vanessa Ferrari: al di là della sua bellissima prestazione di oggi, lo meritava per la sua storia sportiva, la sua grandezza atletica, la sua meravigliosa bravura”. Sotto accusa la diretta fiume della prova su strada di ciclismo femminile: “Punto fermo della vita: ci può essere qualsiasi disciplina olimpica ma la Rai sta sul ciclismo”. Qualcuno si lamenta anche per la mancanza di collegamenti tra i vari eventi: “Capisco che non possano trasmettere tutto simultaneamente su un solo canale: ma almeno aggiornarci in diretta durante la telecronaca sui tuffi, oppure sul beach volley?”. Un altro utente confessa: “A me è venuto un collasso quando hanno interrotto la diretta dell’Italia del basket”. Un’altra è ironica: “Questa cosa che la Rai non ha l’esclusiva delle Olimpiadi e manda spezzoni a caso come in un trip allucinogeno mi fa morire”. Ma c’è un’appassionata dalla Penisola Iberica che prova a “consolare” tutti: “Se vi lamentate per la Rai sappiate che la TV spagnola sta facendo vedere ininterrottamente da stamattina la canoa a ostacoli”.

 

SPORTEVAI | 25-07-2021 11:58

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...