Virgilio Sport

Capolinea Nets contro i super Celtics, Sixers ancora ko

La stagione di Brooklyn termina con un amaro cappotto al primo turno playoff contro Boston, che passa per la seconda volta al Barclays Center. Philadelphia perde in casa contro Toronto che si fa sotto nella serie, per Dallas vittoria contro i Jazz con rissa.

Pubblicato:

Capolinea Nets contro i super Celtics, Sixers ancora ko Fonte: Getty Images

Dopo i Los Angeles Lakers, la NBA perde un’altra favorita di inizio stagione, i Brooklyn Nets. I gialloviola non sono neppure arrivati al play-in, mentre la squadra di Nash ha sbattuto fragorosamente contro il primo ostacolo della post season, dopo aver superato al turno preliminare.

La corsa di Kevin Durant e compagni verso l’Anello è terminata al Barclays Center con il cappotto subito dai Boston Celtics, approdati trionfalmente alle semifinali di Conference con un eloquente 4-0.

Sempre sotto nel punteggio, la squadra di coach Nash è riuscita a risalire fino a -1 negli ultimi due minuti e non ha neppure giocato male, ma si è rivelata ancora Durant-dipendente: i 39 punti, 7 rimbalzi e 9 assist del numero 7 (ma con solo il 42% al tiro con gli errori decisivi negli ultimi liberi), sorretto dai 23 punti di Seth Curry e dai 20 di Kyrie Irving, e le discrete percentuali al tiro, non sono bastate per arginare la forza di Boston, che si è imposta 116-112 confermando lo stato di forma degli ultimi mesi di regular season e prova a non porsi limiti nel prosieguo di una stagione che sembra prefigurare ora lo scontro con i campioni in carica di Milwaukee.

Per i Nets si apre un’altra estate all’insegna della rivoluzione, mentre quattro sono i giocatori in doppia cifra per i Celtics, con Tatum a 29, Brown a 22, Smart a 20 (con 11 assist) e Horford a 13.

Ma se i Nets piangono, non stanno meglio i Sixers del grande ex James Harden, sconfitti a domicilio dai Raptors 103-88 e ora avanti solo 3-2 nella serie: ora Philadelphia trema davvero complice il pessimo rendimento di un Joel Embiid condizionato dall’infortunio al pollice e autore di soli 20 punti, 11 rimbalzi e 4 assist, mentre Harden fa addirittura peggio con 15 punti. Raptors trascinati da Pascal Siakam, autore di 23 punti e 10 rimbalzi.

Non c’è storia infine tra Mavericks e Jazz, con Denver che domina 102-77 e si porta 3-2 nella serie: Doncic dominante con 33 punti e 13 rimbalzi, così a prendersi la scena è stata la rissa nel finale innescata da un fallo di Hassan Whiteside sullo stesso Doncic, difeso da Dorian Finney-Smith, che ha ricevuto il secondo fallo tecnico venendo espulso al pari dello stesso Whiteside.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...