Virgilio Sport

Colpo Trento a Venezia. Brescia affossa Trieste.

Al Taliercio prima sconfitta interna della stagione per la Reyer, piegata 73-72 dalla formazione di Molin. Cedono anche i giuliani: Bartley "tradisce" al supplementare.

26-11-2022 23:57

Colpo Trento a Venezia. Brescia affossa Trieste. Fonte: Getty Images

Doppio successo esterno nei due anticipi dell’ottava giornata della Serie A di basket.

Al Taliercio Trento dimentica l’ennesimo ko in Eurocup passando di misura per 73-72 e staccando così in classifica la formazione di De Raffaele, al primo ko interno della stagione. Il secondo successo esterno consecutivo in campionato per la formazione di

Molin si materializza a 11 secondi dalla fine grazie al canestro decisivo di Spagnolo, prima che Granger e Freeman fallissero i tiri del sorpasso. Gara sul filo dell’equilibrio, in cui a Venezia non è bastato un super Moraschini, autore di 23 punti., best scorer del match davanti a Watt con 20. A Trieste invece Brescia vince dopo un supplementare per 91-90: anche questo match si è deciso in volata, con la formazione di Legovich a recriminare per l’errore in lunetta di Bartley (miglior marcatore del match con 29 punti) che ha di fatto consegnato il successo ai lombardi, che continuano la scalata alla classifica dopo la vittoria su Tortona.

Brescia chirurgica grazie alle triple di Petrucelli (alla fine 25 punti) e ai canestri di Deangeli e Lever, ma a lungo sotto nel punteggio, anche a -6 a meno di tre minuti dalla fine. Poi Trieste non si rimette più in carreggiata dopo la rimonta subita, incappando nella sesta sconfitta stagionale.

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...