Virgilio Sport

Comunicato FIA: violazione procedurale e infrazione minore per Red Bull

L'Aston Martin è invece responsabile solo di violazione procedurale: ancora in fase di discussione le sanzioni.

Pubblicato:

Comunicato FIA: violazione procedurale e infrazione minore per Red Bull Fonte: Getty Images

E’ arrivato il tanto atteso Comunicato della Fia relativo al rispetto del tetto di spesa (145 milioni di dollari) relativo alla stagione 2021: in seguito all’analisi dei documenti finanziari presentati la Federazione internazionale dell’automobile ha considerato “squadre in regola Mercedes, Ferrari, McLaren, Alpine, Alpha Tauri, Alfa Romeo, Williams e Haas: responsabile di violazione procedurale l’Aston Martin e di violazione procedurale e minore di spesa eccessiva dei regolamenti finanziart la Red Bull“: la Williams aveva integrato già la documentazione e sanato la violazione procedurale con una multa di 25 mila euro.

Non c’è ancora però la sanzione da applicare ai sensi del Regolamento Finanziario: “Tutti i concorrenti – sottolinea la Fia – hanno fornito le informazioni necessarie per valutare la loro situazione finanziaria e agito in uno spirito di cooperazione e buona fede”.

Le sanzioni previste per ‘violazione minore’ del budget cup sono all’interno di un ampio ‘ventaglio’ e vanno dalla reprimenda alla multa, dalla riduzione dei punti nel campionato piloti e/o costruttori alla sospensione da una o più sessioni, dalla limitazione dei test alla riduzione del futuro tetto di spesa.

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Falkensteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...