,,
Virgilio Sport SPORT

Coppa Davis 2021: non basta un grande Sinner, Italia eliminata

La Croazia sconfigge gli Azzurri per 2-1 e li elimina dalla Coppa Davis. Sonego perde il suo singolare, rimedia Sinner che batte Cilic, ma nel doppio non c'è nulla da fare.

29-11-2021 23:44

Italia eliminata dalla Coppa Davis 2021: grande delusione per gli ambiziosi Azzurri, sconfitti dalla Croazia per 2-1 nella sfida di Torino, valevole per i quarti di finale del torneo.

Nel primo singolare di giornata  Lorenzo Sonego è stato battuto a sorpresa dal numero 279 della classifica mondiale Borna Gojo, molto abile nell’inceppare i meccanismi dell’azzurro e imporsi così per 7-6 (2), 2-6, 6-2. Nel secondo singolare,  Jannik Sinner ha conquistato, soffrendo, il punto del pareggio grazie alla vittoria contro Marin Cilic, numero 30 del mondo, in tre set con i parziali di  6-3, 6-7 (4), 3-6. Il decisivo doppio ha condannato i nostri: l’accoppiata Mektic-Pavic, oro olimpico, si è dimostrata troppo forte per il duo composto da Fabio Fognini e da uno stremato Sinner.

Coppa Davis 2021, Italia-Croazia 0-1: Sonego delude

Nel primo set il match procede a strappi con Sonego che prima, infilando un parziale di tre giochi a zero, sale sul 4-1 e poi, pagando con la stessa moneta, subisce il rientro di Gojo, bravo con le unghie e con i denti a trascinare l’incontro al tiebreak. Qui il croato, con maggior cinismo, approfitta di un Sonego non totalmente a fuoco e dal 2-2 infila cinque punti consecutivi che gli consentono di far suo il parziale.

Nel secondo set l’azzurro, messo spalle al muro dal punteggio, si riscatta strappando per due volte di fila il servizio al rivale e issandosi in men che non si dica sul 4-0. Al contrario di quanto accaduto in precedenza, questa volta il torinese non si guarda indietro e con decisione va a chiudere 6-2 riequilibrando la contesa.

Nel terzo e decisivo set però l’imprecisione torna a controllare il braccio del tennista nostrano il quale, sul 2-1 per Gojo, perde malamente il servizio permettendo all’avversario di involarsi in fretta fino al 4-2. La disperazione e l’orgoglio spingono allora Sonego a guadagnarsi tre palle break per riaprire la pratica ma l’allievo di Gipo Arbino non riesce a convertirne nemmeno una e, per il contraccolpo, nel game successivo si fa strappare la battuta per il 6-2 finale.

Coppa Davis 2021, Italia-Croazia 1-1: Sinner vince soffrendo

Vittoria sofferta per Jannik Sinner, che batte in tre set per 6-3, 6-7, 3-6  il numero 30 del mondo Marin Cilic dopo una durissima battaglia. Il vincitore degli Us Open 2014 non sbaglia nulla nel primo set e sfrutta il break nel quarto gioco per prendere margine su un azzurro in grande difficoltà, forse sorpreso dalla competitività dell’avversario.

Sinner altalenante nel secondo parziale: l’altoatesino perde il servizio al secondo gioco, riesce a controbreakkare nel quarto e sale decisamente di rendimento. Break e controbreak al nono e al decimo game, al tie break l’azzurro si impone 7-4 e porta la sfida al terzo set.

Nel terzo parziale match ancora infuocato, subito break e controbreak iniziali. Sinner ruba di nuovo il servizio a Cilic al settimo game: questa volta resta davanti e non sbaglia più, chiudendo il set 6-3 e ridando speranza agli Azzurri.

Coppa Davis 2021: Italia-Croazia 1-2. Sinner e Fognini lottano, ma non basta

Non arriva il miracolo: la coppia improvvisata composta da Fabio Fognini e da un Jannik Sinner stravolto dopo il match con Cilic perde per due set a zero, 6-3, 6-4, contro Nikola Mektic e Mate Pavic, il duo campione olimpico in carica.

Nel primo parziale la coppia croata dà subito prova della propria forza, gli Azzurri annullano cinque set point ma poi cedono 6-3. Nel secondo Fognini e Sinner cercano una reazione ma gli avversari tengono la battuta con grande facilità. Finisce 6-4, Italia eliminata.

OMNISPORT

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...