Virgilio Sport

Coppa Davis ad Abu Dhabi? Hewitt sbotta: "La morte del tennis"

Il capitano non giocatore dell'Australia boccia l'indiscrezione secondo la quale le prossime cinque edizioni della fase finale si svolgeranno negli Emirati Arabi: "Così si vende l'anima della manifestazione".

Pubblicato:

Coppa Davis ad Abu Dhabi? Hewitt sbotta: "La morte del tennis" Fonte: Getty Images

In attesa di scoprire chi si aggiudicherà la seconda edizione della “nuova” Coppa Davis, dopo il successo della Spagna nel 2019, gli organizzatori già pensano alla fase finale del 2022.

La sede non è ancora nota, ma l’indiscrezione riportata dal ‘Telegraph’ circa il possibile svolgimento ad Abu Dhabi non solo della prossima fase finale, ma di quelle del prossimo quinquennio, non sembra essere piaciuta ai big della racchetta.

Il primo a essersi esposto è stato Lleyton Hewitt.

L’ex numero uno del mondo, oggi capitano non giocatore dell’Australia, non ha usato mezzi termini in conferenza stampa per commentare l’ipotesi…: “Penso che sarebbe una cosa assurda e ridicola. Questa non è Coppa Davis“.

“Se andranno avanti e venderanno l’anima della Coppa Davis portandola in Medio Oriente per cinque anni avranno completato l’opera e ucciso la competizione“ ha aggiunto il vincitore di Wimbledon 2002.

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...