Virgilio Sport

Curry torna trascinatore, Indiana ai piedi del rookie Jackson

Sesta vittoria consecutiva per Golden State, che passa a Houston grazie ai 40 punti del proprio leader. Sixers ok anche senza Embiid, ad Atlanta non basta Gallinari.

Pubblicato:

Curry torna trascinatore, Indiana ai piedi del rookie Jackson Fonte: Getty

È il gran ritorno di Stephen Curry la notizia della notte in NBA. La stella di Golden State si mette alle spalle un gennaio opaco trascinando la squadra al sesto successo di fila, sul parquet degli Houston Rockets. Curry firma 40 punti, 21 dei quali nel quarto periodo, con 7/14 dall’arco e 9 assist.

Tra le altre partite da segnalare il successo dei 76ers, che nonostante l’assenza di Joel Embiid piegano dopo un supplementare i Grizzlies, ai quali non bastano i 37 punti di Ja Morant: decidono i 33 punti di Tyrese Maxey.

Senza Trae Young fermato da un problema alla spalla, perde in casa contro Toronto interrompendo a sette la striscia di vittorie. Non basta un Danilo Gallinari ancora impattante dalla panchina, con 7 punti in 23 minuti sul parquet per lui in uscita dalla panchina e autore di 7 punti.

Il rookie Isaiah Jackson trascina i Pacers contro i Clippers con doppia doppia da 26 punti e 10 rimbalzi alla prima da titolare in carriera

I risultati della notte:

Cleveland Cavaliers-New Orleans Pelicans 93-90

Indiana Pacers-Los Angeles Clippers 122-116

Philadelphia 76ers-Memphis Grizzlies 122-119

New York Knicks-Sacramento Kings 116-96

Boston Celtics-Miami Heat 122-92

Atlanta Hawks-Toronto Raptors 100-106

Houston Rockets-Golden State Warriors 108-122

Oklahoma City Thunder-Portland Trail Blazers 98-81

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...