Virgilio Sport

Daisy Osakue: “Diversa consapevolezza, meritavo il record”

Domenica agli Assoluti a Pietrasanta ha realizzato un lancio di 64,57 metri migliorando così il primato condiviso con Maffeis

16-06-2023 13:07

Daisy Osakue: “Diversa consapevolezza, meritavo il record” Fonte: Getty Images

L’emozione per il fresco record italiano nel lancio del disco, realizzato domenica scorsa ai Campionati di Società Assoluti a Pietrasanta (Lucca) con la misura di 64,57 metri, è ancora forte in Daisy Osakue. “E’ una gioia immensa – ha raccontato a Sport2U – è un po’ come se si chiudesse il cerchio. Devo dire che quest’anno ero riuscita a far crescere una diversa consapevolezza, molto più forte degli anni precedenti, era più un realizzare che tipo di persona ero diventata dopo la gara all’Olimpiade, e forse ero un po’ destabilizzata da un risultato così grande, fatto anche comunque in un palcoscenico così grande come l’Olimpiade”. A Tokyo 2020 l’azzurra aveva ottenuto l’accesso alle finali, alla sua prima partecipazione olimpica, con il quinto posto assoluto e la misura di 63,66 metri eguagliando così il primato italiano di Agnese Maffeis. “Quest’anno – continua Osakue – mi son resa conto che comunque valevo quelle misure e che potevo anche sognare di avere un record in solitaria, insomma di non condividerlo con Maffeis. Devo dire che quest’anno abbiamo iniziato bene, più di una volta è successo di farlo, ma nullo oppure di riscaldamento, e quindi è un’emozione vedere proprio i numeri scritti e l’ufficializzazione”.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Lazio - Milan

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...