Virgilio Sport

Qualifiche F1 Gp Monza. Sainz batte Verstappen, la pole si tinge di rosso Ferrari. Leclerc 3°

La cronaca in tempo reale delle qualifiche del Gp d'Italia, valevole per il mondiale Formula 1 2023 che si corre sul circuito di Monza

Ultimo aggiornamento 02-09-2023 17:19

Luca Fusco

Luca Fusco

Giornalista

Giornalista multimediale. Quando si accendono i motori, lui sgasa, impenna, derapa. E spesso e volentieri finisce sul podio


Riassunto dell'evento

Circuito di Monza, 2 settembre 2023 – Sono solo qualifiche ma che Ferrari! Un superlativo Carlos Sainz ha conquistato la pole position, sua prima stagionale al Gran Premio d’Italia. Lo spagnolo ha preceduto con un grandissimo giro finale per soli 13 millesimi Max Verstappen. Terza l’altra Ferrari di Charles Leclerc staccato di soli 67 millesimi. Quarto Russell con la Mercedes, Quinto Perez con l’altra Red Bull, solo ottavo Hamilton.

Qualifiche Gp Italia, Sainz tinge di rosso Monza: pole position!

Ieri ha compiuto gli anni, oggi ha festeggiato con una grande position. Domani chissà. Carlos Sainz firma la sua prima pole position stagionale con un grandissimo ultimo giro in cui ha battuto di un soffio Max Verstappen, +13 centesimi, e l’altra Ferrari di Charles Leclerc, +67 centesimi. Qualifiche tra le più serrate dell’anno con i primi tre che si sono superati nell’ultimo giro a suon di millesimi.

A seguire gli altri con la Mercedes di Russell, l’altra Red Bull di Perez, la Williams di Albon, le McLaren di Piastri e Norris con in mezzo Hamilton e 10° Alonso con la Alpine.

Gp Italia: Ferrari indagata ma nessuna penalità

Brivido per la Ferrari: Leclerc e Sainz sono stati sotto investigazione alla fine del Q1 per non aver rispettato il tempo minimo nel giro di lancio, regola che è stata introdotta proprio a Monza! Le due rosse potevano rischiare una penalità in griglia. Ma già a fine qualifiche poco dopo la pole di Sainz, la direzione corsa ha annunciato che non ci sarebbero stati ulteriori azioni sulle due rosse che avrebbero rallentato per lasciar passare altre monoposto nel loro giro veloce, per questo hanno sforato il minimo.

Gp Italia: I tempi del Q3 a Monza

Pos. N. Pilota Team Distacco Tempo Giri
1 55 C. Sainz Ferrari 1’20″294
2 33 M. Verstappen Red Bull +00″013 1’20″307
3 16 C. Leclerc Ferrari +00″067 1’20″361
4 63 G. Russell Mercedes +00″377 1’20″671
5 11 S. Perez Red Bull +00″394 1’20″688
6 23 A. Albon Williams +00″466 1’20″760
7 4 L. Norris McLaren +00″685 1’20″979
8 81 O. Piastri McLaren +00″826 1’21″120
9 44 L. Hamilton Mercedes +01″004 1’21″298
10 14 F. Alonso Aston Martin +01″123 1’21″417

Qualifiche Gp Italia, Q2: Max si mette davanti alle Ferrari

La sfida tra Verstappen e le Ferrari entra nel vivo nelle Q2. Con gomme gialle medie molto meglio la rossa che infatti si è messa subito in pari con la Red Bull dell’olandese. Nel finale, prima Sainz poi Leclerc si sono messi davanti a tutti ma all’ultimo istante ecco arrivare il tempone di Max che si prende il miglior giro davanti alle rosse. Tribola un po’ ma si salva Hamilton. Eliminati: Tsunoda, Lawson, Hulkenberg, Bottas, SargeantGp Monza: Q1, la Ferrari fatica ma ingrana, Max 1°

Dopo qualche track limits che cancella diversi tempi, tra cui quelli di Verstappen e Alonso, le Q1 entrano nel vivo con la Red Bull che si mette davanti a tutti. Inizio a fatica per le Ferrari che dopo un primo tentativo poco convinto si mettono al sicuro ma comunque dietro le “lattine”. Verstappen su Red Bull ha ottenuto il miglior tempo nella prima sessione delle qualifiche a Monza. Il pilota Red Bull ha girato in 1:21.5. Alle sue spalle Albon con la Williams e Leclerc con la Ferrari quindi Tsunoda, Perez, Sargeant e Sainz 7°. Eliminati: Zhou, Gasly, Oco, Magnussen, Stroll

Rivivi le qualifiche del Gp d’Italia a Monza

Il racconto della giornata

  1. Grazie di essere stati con noi, arrivederci a domani con la diretta live della gara dalle 15!

    17:10
  2. Q3
    SAINZ IN POLE!

    Super Ferrari nelle qualifiche del GP d’Italia. Carlos Sainz conquista la sua prima pole stagionale precedendo per soli 13 millesimi Max Verstappen. Terza l’altra Ferrari di Charles Leclerc staccato di soli 67 millesimi. Quarto Russell con la Mercedes, Quinto Perez con l’altra Red Bull, solo ottavo Hamilton.

    Pos. N. Pilota Team Distacco Tempo Giri
    1 55 C. Sainz Ferrari 1’20″294
    2 33 M. Verstappen Red Bull +00″013 1’20″307
    3 16 C. Leclerc Ferrari +00″067 1’20″361
    4 63 G. Russell Mercedes +00″377 1’20″671
    5 11 S. Perez Red Bull +00″394 1’20″688
    6 23 A. Albon Williams +00″466 1’20″760
    7 4 L. Norris McLaren +00″685 1’20″979
    8 81 O. Piastri McLaren +00″826 1’21″120
    9 44 L. Hamilton Mercedes +01″004 1’21″298
    10 14 F. Alonso Aston Martin +01″123 1’21″417
    17:04
  3. Q3
    FERRARI IN POLE!

    LECLERC IN POLE!

    MAX LO SUPERA!

    SAINZ POOOOLE!!!!

    17:01
  4. Q3

    Tutti rientrano in pista per il loro ultimo colpo, la Ferrari si gioca la pole!

    16:59
  5. Q3

    Mancano 5 minuti alla fine del Q3

    Pos. N. Pilota Team Distacco Tempo Giri
    1 55 C. Sainz Ferrari 1’20″532
    2 16 C. Leclerc Ferrari +00″032 1’20″564
    3 33 M. Verstappen Red Bull +00″099 1’20″631
    4 63 G. Russell Mercedes +00″231 1’20″763
    5 23 A. Albon Williams +00″340 1’20″872
    6 11 S. Perez Red Bull +00″389 1’20″921
    7 4 L. Norris McLaren +00″447 1’20″979
    8 81 O. Piastri McLaren +00″588 1’21″120
    9 44 L. Hamilton Mercedes +00″766 1’21″298
    10 14 F. Alonso Aston Martin +00″885 1’21″417
    16:55
  6. Q3
    UNO-DUE FERRARI

    Gran primo giro delle Ferrari: Sainz si mette davanti a Leclerc, solo 3° Verstappen che però ha fatto un errore

    16:54
  7. Q3

    Tutti a caccia di una scia mentre Verstappen va da solo

    16:52
  8. Q3
    INIZIO Q3!

    Riapre per l’ultima volta oggi la pit lane, inizia il momento atteso, la Q3, tutti con gomme rosse – soft

    16:49
  9. Q2

    Eliminati: Tsunoda, Lawson, Hulkenberg, Bottas, Sargeant

    Pos. N. Pilota Team Distacco Tempo Giri
    1 33 M. Verstappen Red Bull 1’20″037
    2 16 C. Leclerc Ferrari +00″940 1’20″977
    3 55 C. Sainz Ferrari +00″954 1’20″991
    4 23 A. Albon Williams +01″235 1’21″272
    5 44 L. Hamilton Mercedes +01″332 1’21″369
    6 11 S. Perez Red Bull +01″376 1’21″413
    7 63 G. Russell Mercedes +01″443 1’21″480
    8 81 O. Piastri McLaren +01″490 1’21″527
    9 14 F. Alonso Aston Martin +01″506 1’21″543
    10 4 L. Norris McLaren +01″544 1’21″581
    11 22 Y. Tsunoda AlphaTauri +01″557 1’21″594
    12 40 L. Lawson AlphaTauri +01″721 1’21″758
    13 27 N. Hulkenberg Haas +01″739 1’21″776
    14 2 L Sargeant Williams +01″907 1’21″944
    15 77 V. Bottas Alfa Romeo +01″910 1’21″947
    16:44
  10. Q2

    Verstappen alza la voce, miglior tempo in Q2 davanti alle Ferrari!

    16:42
  11. Q2

    Ultimo tentativo per tutti di fare il tempo in Q2: Hamilton si salva!

    LECLERC MIGLIOR TEMPO!

    16:41
  12. Q2

    Secondo gli inviati di Sky in Ferrari sono ottimisti circa l’investigazione di cui sono oggetto Sainz e Leclerc sull’out lap time. Le due Ferrari avrebbero rallentato per lasciar passare altre monoposto nel loro giro veloce, per questo hanno sforato il minimo

    16:38
  13. Q2

    A 5′ dalla fine eliminati provvisori: Lawson, Sargeant, Bottas, Hamilton, Hulkenberg

    16:35
  14. Q2

    Iniziano i fuochi d’artificio! Carlos Sainz mette la Ferrari davanti a tutti, anche alla Red Bull di Verstappen, 3° Leclerc e 4° Albon

    Pos. N. Pilota Team Distacco Tempo Giri
    1 55 C. Sainz Ferrari 1’20″991
    2 33 M. Verstappen Red Bull +00″044 1’21″035
    3 16 C. Leclerc Ferrari +00″184 1’21″175
    4 23 A. Albon Williams +00″281 1’21″272
    5 11 S. Perez Red Bull +00″422 1’21″413
    6 14 F. Alonso Aston Martin +00″552 1’21″543
    16:32
  15. Q2
    INIZIO Q2!

    Pit lane riaperta per l’inizio del Q2 che ricordiamo bisognerà farlo tutto con le gomme gialle – medie!

    16:28
  16. Q1
    FERRARI SOTTO INCHIESTA!

    Doccia fredda per la Ferrari: Leclerc e Sainz sono sotto investigazione per non aver rispettato il tempo minimo nel giro di lancio, regola che è stata introdotta proprio a Monza! Le due rosse rischiano penalità in griglia!

    16:24
  17. Q1

    Albon si mette al 2° posto, miglior tempo di Max Verstappen con la Red Bull: 3° Leclerc

    Eliminati: Zhou, Gasly, Oco, Magnussen, Stroll

    16:21
  18. Q1

    Leclerc forza e sale in 2° posizione! Siamo agli sgoccioli de Q1

    16:18
  19. Q1

    Norris si mette in mezzo alle Ferrari, 4°

    16:16
  20. Q1

    Anche Sainz si desta dal torpore e mette in temperature le gomme: 3° tempo per lui davanti Leclerc e dietro le Red Bull

    Pos. N. Pilota Team Distacco Tempo Giri
    1 33 M. Verstappen Red Bull 1’21″573
    2 11 S. Perez Red Bull +00″338 1’21″911
    3 55 C. Sainz Ferrari +00″392 1’21″965
    4 16 C. Leclerc Ferrari +00″423 1’21″996
    5 14 F. Alonso Aston Martin +00″470 1’22″043
    6 23 A. Albon Williams +00″550 1’22″123
    7 22 Y. Tsunoda AlphaTauri +00″557 1’22″130
    8 63 G. Russell Mercedes +00″575 1’22″148
    9 40 L. Lawson AlphaTauri +00″651 1’22″224
    10 44 L. Hamilton Mercedes +00″660 1’22″233
    16:16
  21. Q1

    Leclerc dà segni di vita: 3° tempo dietro le Red Bull

    16:13
  22. Q1
    Red Bull davanti!

    Miglior tempo di Max Verstappen, stavolta non cancellato, davanti a Perez; 3° Alonso. Scivolano le Ferrari: Sainz 8°, Leclerc 12°. Che tempo di Lawson 9°

    16:12
  23. Q1

    Non benissimo le Ferrari nel loro primo giro con gomme hard: Sainz 4°, Leclerc addirittura 8°

    16:08
  24. Q1

    C’è la Williams di Albon davanti alla Mercedes di Russell. In pista Leclerc

    16:06
  25. Q1

    Max Vestappen fa il miglior tempo che gli viene cancellato per track limits nella curva di Lesmo2!

    16:06
  26. Q1
    INIZIO Q1

    Semaforo verde in pit lane, sono iniziate le qualifiche con la Q1 da farsi con gomme hard – bianche

    Subito Verstappen in pista

    16:02
  27. Novità di regolamento che fa il suo esordio proprio nel GP di Italia: tutti i piloti che supereranno il tempo di 1.41 per il giro out verranno penalizzati in griglia. È stato infatti stabilito il tempo di 1.41 tra la linea di safety car 1, che si trova all’uscita della pitlane, e la linea di safety car 2, che si trova all’ingresso della pitlane; chi andrà oltre quel tempo verrà investigato dopo la qualifica e penalizzato con la perdita di posizioni in griglia.

    Questo per evitare quelle scene di trenini che si sono viste all’ultimo istante proprio a Monza negli scorsi anni in qualifica

    15:59
  28. Mancano 10 minuti all’inizio della Q1, ricordiamo che oggi bisognerà usare tutte e tre le mescole durante le qualifiche in quest’ordine: hard bianche in Q1; medie gialle in Q2 e soft rosse in Q3

    15:54
  29. BENVENUTI!

    Buon pomeriggio, buon sabato e benvenuti alle qualifiche del Gran Premio d’Italia. Sulla mitica e storica pista di Monza c’è un’aria particolare oggi, tutto il popolo in rosso sogna la pole della Ferrari con un Sainz apparso particolarmente in palla ieri nelle fp2 e stamane nelle fp3

    15:40
  30. Si accendono i semafori per uno degli appuntamenti storici della stagione di Formula 1, il Gran Premio di Italia ultima tappa europea del Mondiale di F1 2023. Si corre sulla mitica e velocissima pista di Monza. La Red Bull, che ha vinto tutte le gare disputate in stagione, parte con il favore del pronostico con Max Verstappen alla caccia di altri record. La Ferrari, invece, vive la gara di casa nella speranza che i lunghi rettilinei monzesi ridiano vita alla SF-23 per la gioia dei tifosi della rossa.

    Gp Italia, FP1: la Ferrari parte bene, veloce come Red Bull

    Buoni segnali dalla Ferrari nella prima sessione di prove libere del Gran Premio d’Italia. Miglior tempo di Max Verstappen ma la rossa SF-23 ha risposto presente con Carlos Sainz 2° nel giorno del suo compleanno (auguri!) a soli 46 centesimi dal leader e dominatore del Mondiale. Subito dietro, racchiusi in un fazzoletto l’altra Red Bull di Sergio Perez e l’altra Ferrari di Charles Leclerc.

    GP Italia, FP2: svetta Sainz, Perez a muro

    Nel giorno del suo compleanno, in fp2 Carlos Sainz primo battendo di 19 millesimi Lando Norris. Terzo uno sfortunato Perez, a +0.185 dal ferrarista. Quarto Piastri, davanti a un Verstappen che come l’altra Red Bull del messicano ha spiccato in termini di passo gara e nei rettilinei. Sesto Leclerc, a 361 millesimi dal compagno di squadra in Ferrari. Bene Albon, settimo e capace di sfruttare al meglio le prestazioni con le medie.

Qualifiche F1 Gp Monza. Sainz batte Verstappen, la pole si tinge di rosso Ferrari. Leclerc 3° Fonte: Ansa
Caricamento contenuti...