Virgilio Sport

Eder: "Suning? Bugiardo, noi chiusi in hotel per mesi"

L'attaccante italo-brasiliano contro Suning dopo il disimpegno dallo Jiangsu: "Hanno mancato di rispetto a tutti, chiusi in hotel per mesi".

Pubblicato:

Non è un mistero che l’attuale presidente dell’Inter abbia deciso di abbandonare ufficialmente lo Jiangsu. Ma il disimpegno totale della famiglia Zhang non è andato giù ai giocatori. Il brasiliano, intervistato dal portale cinese ‘Oriental Sport Daily’, accusa Suning di non aver mantenuto gli impegni presi con i tesserati “Suning non vuole più a investire nel calcio. Hanno mancato di rispetto a tutti i dipendenti e ai giocatori, ci hanno semplicemente lasciato senza stipendio e non ci hanno permesso di giocare in altri club”. Abbiamo fatto un’impresa per Suning Group, ma non abbiamo ricevuto il trattamento e il rispetto che avremmo meritat

L’attaccante quindi racconta il difficile periodo vissuto in Cina nelle ultime settimane. “Se il gruppo Suning fallisce, posso anche capirlo. Siamo stati rinchiusi in hotel per diversi mesi, diffondendo il nome di Suning nel mondo, ma abbiamo ricevuto un trattamento del genere senza alcun rispetto! Il direttore generale si è sempre dimostrato un bugiardo. Ci aveva detto che con il tempo ci avrebbe dato quanto ci spettava ma non ha mai rispettato quello che ci aveva promesso”.

Eder: "Suning? Bugiardo, noi chiusi in hotel per mesi" Fonte: Getty Images

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...