,,
Virgilio Sport SPORT

F1, Ferrari e Mercedes: Horner spiega la differenza

Il team principal della Red Bull: "Anche quest'anno si arriverà sino alla fine per decidere chi sarà a vincere i titoli".

14-05-2022 19:00

Per Christian Horner, team principal della Red Bull, la rivalità con la Ferrari è completamente diversa rispetto a quella con la Mercedes: “Penso che l’anno scorso ci siano stati un sacco di attriti, punzecchiature, c’era davvero molto da fare fuori dalla pista, così come in pista. In questa stagione, invece, sembra che tutto sia molto più limitato alla pista. C’è tanta concentrazione su quell’aspetto. E onestamente penso che le corse siano state fantastiche grazie alla lotta tra Max e Charles”.

E’ stato un bellissimo inizio di stagione per Horner: “Le prime gare sono state epiche. E se ciò continuerà per tutta la stagione, inevitabilmente, a un certo punto la rivalità traboccherà man mano che ci si avvicinerà alle gare decisive, nella seconda metà dell’anno. Ma certamente quello che abbiamo visto sino a ora è una sfida leale. E, come ho detto, penso che vedremo anche Mercedes unirsi alla lotta per vincere”.

“Penso che la lotta con la Ferrari sia davvero molto tirata, sino a ora abbiamo visto grandi gare e tra Max e Charles c’è davvero tanto rispetto – prosegue Horner -. Si stanno divertendo a correre l’uno contro l’altro, si può vedere facilmente, e speravo onestamente che fossimo in grado di non fare un’annata come quella dell’anno scorso. Ma credo che anche quest’anno si arriverà sino alla fine per decidere chi sarà a vincere i titoli”. 

Horner però non abbassa la guardia: “Non dobbiamo dimenticare Toto, la Mercedes. C’è ancora tanto tempo per farli rientrare in lotta. Ma guarda, penso che siamo concentrati su noi stessi. Per noi tutte le altre 9 squadre sono nostre rivali”.

F1, Ferrari e Mercedes: Horner spiega la differenza

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...