Virgilio Sport

F1, Ferrari, Sainz: "Ho ancora più fame di vittoria". Leclerc: "Binotto arrabbiato perché ero giù di morale"

Così lo spagnolo e il monegasco della Ferrari alla vigilia della tre giorni del Gran Premio d'Austria.

Pubblicato:

F1, Ferrari, Sainz: "Ho ancora più fame di vittoria". Leclerc: "Binotto arrabbiato perché ero giù di morale" Fonte: Getty Images

Ecco le parole dei due piloti della Ferrari Carlos Sainz e Charles Leclerc alla vigilia della tre giorni del Gran Premio d’Austria sul circuito di casa dei rivali per la conquista dei titoli mondiali piloti e costruttori, il Red Bull Ring.

Carlos Sainz: “Beh, la Ferrari a Silverstone ha vinto, io ho vinto, quindi di sicuro non è stata la decisione sbagliata. Penso che in quel momento in macchina sapevo perfettamente cosa dovevo fare. Sapevo di non mettere Charles in una situazione compromessa, ma anche di dare alla Ferrari una vittoria in gara, questo è ciò a cui la squadra tiene di più e penso che tutto ciò che ho fatto sia stato sensato. Non ho messo Charles sotto inutili rischi o pressioni mentre lo sorpassavo, sapendo che lo avrei sorpassato abbastanza facilmente con le morbide. Ho vinto la gara per la Ferrari e penso che alla fine sia stato un buon risultato. Quindi sì, rifarei la stessa cosa e penso che il team abbia capito perfettamente la mia posizione. Se non altro, questa vittoria mi ha dato ancora più voglia di provare a farlo di nuovo il prima possibile e di continuare a lottare per quelle vittorie”.

Charles Leclerc: “Binotto era arrabbiato con me perché ero troppo giù, e quindi stava cercando di tirarmi su di morale, e tutti si chiedevano perché stesse puntando il dito in quel modo, ma penso che fosse solo frustrato nel vedermi così giù dopo aver fatto una così bella gara. D’altra parte è ovviamente comprensibile, ha capito la mia delusione: guidare la gara e finire quarto… dobbiamo solo assicurarci che questo tipo di cose non succeda troppo in una stagione e per me è più l’accumulo nelle ultime cinque gare che è difficile da sopportare, perché i problemi di affidabilità e i diversi problemi che abbiamo avuto nelle ultime gare significa che non sono nemmeno salito sul podio nelle ultime cinque gare, quindi non è facile. Tuttavia sono motivato come ero prima. Arrivo qui con piena fiducia che possiamo avere un grande weekend e, guardando a lungo termine, credo ancora tanto che possiamo vincere i campionati. Sento il supporto della squadra. Non è andata come volevamo nelle ultime gare, ma ancora una volta penso che internamente stiamo lavorando duramente come sempre. Fornire i dettagli all’esterno è difficile e non voglio entrare in questo, ma sicuramente ci addentreremo in tutto per migliorare la nostra situazione”.

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...