Virgilio Sport

F1, Hamilton: “Più bello lottare contro un pilota di un’altra squadra”

"Questo è uno sport diverso dagli altri, la F1 invece è uno sport di squadra ma anche di singoli"

Pubblicato:

F1, Hamilton: “Più bello lottare contro un pilota di un’altra squadra” Fonte: Getty Images

Quella che stiamo vivendo è sicuramente una stagione molto diversa rispetto alle ultime viste in Formula Uno, dove Lewis Hamilton ci ha abituati a stravincere senza nemmeno troppa fatica.

Quest’anno, complice una Red Bull molto veloce e un Max Verstappen in grande forma, il sette volte campione del mondo deve rincorrere e per adesso magiare la polvere proprio del pilota olandese.

Tuttavia, Lewis Hamilton deve essersi divertito davvero poco negli anni della rivalità interna con Nico Rosberg. Il campione inglese ha parlato della differenza tra avere una lotta interna per il campionato e una contro un pilota di un altro team, affermando che è molto più avvincente quando tutto il team lotta contro una diversa scuderia invece di dover gestire una sfida fratricida tra le stesse mura.

“Correre per il mondiale contro un pilota di un’altra scuderia è molto più divertente – ha affermato Lewis – Questo è uno sport diverso dagli altri; ad esempio nel calcio tutta la squadra ha lo stesso obiettivo, la F1 invece è uno sport di squadra ma anche di singoli, c’è una classifica Costruttori e una Piloti, i compagni devono fare entrambi punti per il team ma individualmente ognuno vuole vincere, e se c’è una battaglia interna per il titolo di crea una certa tensione interna. Invece quando corri contro un pilota di un’altra squadra le cose girano meglio, perché è tutta una squadra che lotta contro un altro team, la sfida è molto più avvincente”.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...