Virgilio Sport

F1, Sainz difende Alonso: “Normale soffrire all’inizio”

"Con così tanti piloti che hanno esperienza e si sono ambientati già da tempo nelle loro squadre, se sei lontano dalla Formula 1 anche solo per due anni è normale che finisci per pagare qualcosa in gara e al sabato“

Pubblicato:

F1, Sainz difende Alonso: “Normale soffrire all’inizio” Fonte: Getty images

Inizio di stagione sicuramente non esaltante per Fernando Alonso che dopo due anni di assenza dal circus della Formula Uno è tornato a sedersi al volante della Alpine.

I risultati ottenuti nei primi tre Gp dell’anno sono stati accompagnati da qualche critica di troppo visto anche che il compagno di squadra in Alpine Esteban Ocon raggiungeva il Q3 e si piazzava addirittura in terza fila, mentre il due volte campione del mondo ha chiuso il suo sabato al 13esimo posto.

Carlos Sainz nuovo alfiere in Ferrari, ha difeso il collega più esperto dalle critiche arrivate sabato: “Sono incredulo di fronte alla rapidità con cui la gente arriva a delle conclusioni. Non credo che i fan si rendano conto di quanto sia difficile e competitiva la Formula 1 con il livello di piloti e di vetture attuale. Con così tanti piloti che hanno esperienza e si sono ambientati già da tempo nelle loro squadre, se sei lontano dalla Formula 1 anche solo per due anni è normale che finisci per pagare qualcosa in gara e al sabato“, ha ricordato in una conferenza stampa organizzata dal suo sponsor Estrella Galicia. “Ma come abbiamo già visto, Fernando si mette alle spalle tutto, domenica ha fatto una grande gara. Noi tutti stiamo cercando di adattarci il più presto possibile, ma nessuno ha la bacchetta magica: possiamo solo lavorare sulla base della nostra esperienza. Se fai un buon lavoro, improvvisamente tutte quelle critiche diventano ammirazione ed è così che funziona il nostro sport: da un giorno all’altro diventi un buon pilota“, ha chiuso Carlos Sainz.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...