Virgilio Sport

F1, Webber: “Alonso sapeva che il ritorno non sarebbe stato facile”

"La Formula 1 non capisce la pazienza"

Pubblicato:

F1, Webber: “Alonso sapeva che il ritorno non sarebbe stato facile” Fonte: Getty images

Il mercato invernale dei piloti, ha visto il ritorno al volante di Fernando Alonso. Il pilota spagnolo rientrato nel Circus con l’Alpine, dopo l’ottima qualifica in Bahrain ha faticato in gara sia in Bahrain  (dove tra l’altro è stato costretto al ritiro) che ad Imola. 

Mark Webber ha evidenziato come i ritorni possano rappresentare delle difficoltà per i diretti interessati: ecco cosa ha detto proprio sul due volte campione del mondo. 

“Sono un super fan di Fernando e lui lo sa. Era qualcosa di spettacolare – ha dichiarato Webber, intervistato da Marca – Ma era preoccupato di tornare perché sapeva che non sarebbe stato facile per lui. Quando ti chiami Alonso, Schumacher, Lauda, ​​i ritorni possono essere complicati. È stato dimostrato in molti sport. Non metto in dubbio, tutt’altro, le motivazioni di Fernando. È straordinario, molto versatile con molti tipi di auto, ma la Formula 1 non capisce la pazienza”.

L’australiano, continuando a parlare di Alonso, ha aggiunto: “Non puoi semplicemente scusarti e dire: ‘Ho bisogno di più tempo’. Perché? Perché in F1 devi essere sempre preparato e lui lo sa. Questo è il mio dubbio. Può Fernando battere Fernando, di 25 anni, oggi? Questa è la domanda. È altrettanto bravo, ha più esperienza ma è davvero così veloce, così coraggioso? È una domanda a cui solo lui può rispondere”. 

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...