,,
Virgilio Sport SPORT

F1, Wolff difende Hamilton: “Non è un pilota scorretto”

Il Team Principal della Mercedes ha voluto replicare ancora una volta alle accuse piovute sul sette volte iridato dopo l’incidente con Verstappen a Silverstone.

A distanza di due giorni fa ancora discutere il contatto avvenuto a Silverstone tra Max Verstappen e Lewis Hamilton, un impatto che ha messo fuori causa l’olandese provocando l’ira non solo dell’attuale leader del mondiale ma anche di tutta la Red Bull.

Subito dopo l’accaduto, infatti, la scuderia austriaca si è affrettata a rimarcare le colpe dell’inglese nell’incidente occorso alla Copse invocando pene più severe nei confronti del sette volte iridato.

In soccorso di quest’ultimo, nelle ultime ore, è intervenuto ancora una volta Toto Wolff il quale ha respinto ogni accusa difendendo a spada stratta il suo pilota.

Farsi un’opinione sull’accaduto è lecito. Ognuno si sarà fatto una propria idea” ha dichiarato il Team Principal della Mercedes.

“Tuttavia, sentire certi commenti sulla condotta di Hamilton è triste. Lewis non è il pilota sporco di cui si parla in questi giorni. È uno sportivo. La sua carriera non è stata caratterizzata da incidenti gravi ed è anche per questa ragione che poi ha tenuto un comportamento simile nel post gara. L’incidente non lo ha distratto dal suo obiettivo” ha ribadito sintetico e puntuale Wolff.

 

OMNISPORT | 20-07-2021 18:35

F1, Wolff difende Hamilton: “Non è un pilota scorretto”

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...