,,
Virgilio Sport SPORT

Flop o no, la Pellegrini non si discute: haters ammutoliti sul web

Federica Pellegrini inizia la sua Olimpiade con il freno a mano tirato. Si prende la semifinale con il penultimo posto a disposizione e scatena i social

Parte con il freno a mano tirato la quinta Olimpiade di Federica Pellegrini che, a quasi 33 anni, va vicina a essere eliminata nei 200 sl, specialità della casa che le valse l’argento ad Atene 2004 a soli 16 anni e l’oro quattro anni più tardi a Pechino. A Tokio 2020, la Divina ha nuotato in 1:57.33, patendo da corsia 4 della terza batteria.

L’ammissione di Federica Pellegrini

Un tempo non esaltante, come da lei stesso ammesso a fine gara ai microfoni di RaiSport:

Devo ammettere che è stata una qualifica molto faticosa. Sono entrata in vasca molto rallentata e mi sembrava di stare facendo molta più fatica di quella che facevo realmente. Mi sono salvata per un pelo. Mi aspetta una scalata, ma domattina (per la semifinale, ndr), bisogna cambiare registro. Per la prima volta, alla vigilia ero serena, perché ero sicura di aver lavorato e fatto tutto per bene. In semifinale dovrò cambiare registro e lottare fino all’ultimo, anche partendo in corsia laterale. Voglio tanto tifo.

Un’ammissione che ben fotografa la serenità e la consapevolezza con cui Fede si è approcciata a questa Olimpiade, ma anche la voglia di non fermarsi a un passo dalla storia. L’obiettivo, ovviamente, è la quinta finale olimpica consecutiva nei 200 sl, che vorrebbe dire eguagliare il record di Michael Phelps nel 200 farfalla e diventare la prima donna del nuoto a raggiungere questo straordinario traguardo.

I tifosi esultano con la Pellegrini

La partenza non brillantissima della Pellegrini nella vasca di Tokio 2020 fa certamente notizia, ma l’importante era qualificarsi. Domani mattina sarà ancora più dura, ma l’Italia è tutta con Federica, come dimostrano anche i tantissimi commenti sui social. Un tifoso scrive: “La Divina sta per ritirarsi quindi l’Olimpiade è solo l’ultima passerella per la sua immensa carriera in acqua. Godiamocela e basta“, e ancora: “dai dai dai!!!”.

Non manca chi ipotizza una sorta di pre-tattica e twitta: “Conoscendola, l’ha fatto di proposito per non affaticarsi, si è qualificata questo conta”, “Deve gestire le forze nei vari turni. Saggia”. Tantissimi i messaggi di incoraggiamento e che sottolineano la bellezza di rivedere Federica in una vasca olimpica: “Comunque arrivare a 32 anni in una semifinale olimpica dopo quella carriera lì è già una cosa pazzesca, atleta generazionale“. Twitta anche giornalista Riccardo Cucchi: “È in semifinale con il penultimo tempo in batteria. Qualunque risultato otterrà alla sua quinta Olimpiade, sarà un gran risultato”.

Haters della Pellegrini ammutoliti dal web

Non manca qualche nota stonata, con critiche veramente poco comprensibili nei confronti della Pellegrini: “Se invece di allenarti stai sempre in televisione poi i risultati so questi“, scrive qualcuno,  subito zittito da una marea di commenti contro gli haters. Un tifoso scrive: “Assurdo anche solo pensare di criticarla” o ancora: “Uagliù fatele voi 5 olimpiadi. Poi ne riparliamo, leoni e fenomeni da tastiera. Divina”, “Italiani, popolo di memoria corta…“. Puntuale arriva anche il commento del giornalista Fabrizio Biasin: “Pellegrini in semifinale dei 200 con il 15esimo tempo e c’è chi le rompe le balle. Se anche domani dovesse entrare in vasca con il salvagente a forma di paperella, c’è solo una persona che può permettersi di criticare la Pellegrini: la Pellegrini“.

SPORTEVAI | 26-07-2021 13:53

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...