Virgilio Sport

Fortnite, battuta per la seconda volta la soglia dei 100K kills

Su Fortnite Battle Royale la soglia dei 100K Kills è stata superata per la seconda volta da Ship, il nuovo recordman che ha beffato Ninja

11-02-2019 12:30

Il traguardo dei 100mila kills in Fortnite Battle Royale è stato sorpassato per la seconda volta nella storia. La prima ce la ricordiamo tutti: dopo un’accesa battaglia all’ultimo sangue tra Tyler ‘Ninja’ Blevins e Jimmy ‘HighDistortion’ Moreno, fu quest’ultimo a giudicarsi il prezioso record. Tutti pensavano che Ninja sarebbe arrivato subito dopo, ma il popolare streamer è stato beffato ancora una volta.

Su Fortnite Ship supera i 100K kills per la prima volta su console

Il nuovo campione si fa chiamare ‘Ship (Shipings su Fortnite), e ha raggiunto il traguardo dei 100K lo scorso 31 gennaio dopo mesi di duro lavoro e tempo dedicato esclusivamente alla battaglia reale di Epic Games. Ancora dietro al titolare del record HighDistortion, Ship detiene però un primato diverso: è il primo a superare la fatidica cifra su console (su Xbox One, per essere precisi).

Stando alle statistiche del popolare sito fortnitetracker.com, Ship è anche l’unico giocatore della top 5 a non giocare da PC, rendendo il suo traguardo ancora più speciale perché legato alla configurazione fissa della console di casa Microsoft. Quindi, ancora una volta contro ogni pronostico, Ninja è rimasto indietro, fermo al di sotto delle 99mila eliminazioni. Sarà lui il terzo a infrangere il muro dei 100K?

HF4

Leggi anche:

Caricamento contenuti...