Virgilio Sport

Fortnite, urla e pianti: bambini furiosi per la partita persa

Il risultato di un esperimento ideato e messo in atto da Jimmy Kimmel, conduttore televisivo statunitense

Pubblicato:

Fortnite, urla e pianti: bambini furiosi per la partita persa Fonte: 123RF

Fortnite da oltre un anno fa letteralmente ‘impazzire’ adulti e bambini. Il Battle Royale firmato Epic Games, con i suoi continui aggiornamenti e le novità accattivanti, riesce a intrattenere un pubblico sempre più vasto e soprattutto vario. Che succede però se nel bel mezzo di una partita lo schermo si spegne? Qual è la nostra reazione?

Quello che vogliamo raccontarvi oggi è il risultato di un esperimento ideato e messo in atto da Jimmy Kimmel, un conduttore e produttore televisivo statunitense, che ha chiesto ai genitori che lo seguono di fare uno scherzo ai propri figli. Kimmel gli ha suggerito di spegnere loro la televisione mentre erano nel pieno di una partita a Fortnite e registrare la loro reazione. Quello che è successo dopo ha molto impressionato mamme e papà.

La maggior parte dei bambini è rimasta incredula e scioccata, per poi culminare in una crisi di pianto e urla: vera e propria “rabbia da giocatore“. C’è stato addirittura chi si è avventato contro i genitori e ha iniziato a colpirli, oppure chi è rimasto a guardarli fisso e sotto shock; qualcuno ha detto al padre di “andare a cucinare”. Nel complesso si sono arrabbiati davvero molto per l’accaduto.

Un genitore non è riuscito a trovare il tasto di accensione/spegnimento dello schermo e ha deciso di coprirlo addirittura col proprio corpo. Insomma, una serie di video divertenti, e forse un tantino eccessivi, che hanno coinvolto genitori e piccoli player in erba.

HF4

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...