Virgilio Sport

Golf, Mickelson risponde alle critiche per la partecipazione al LIV golf: "Cordoglio per le vittime del 9/11"

Lunedì Phil Mickelson ha affrontato un'altra scomoda conferenza stampa sulla sua associazione con il LIV Golf Invitational Series.

Pubblicato:

Golf, Mickelson risponde alle critiche per la partecipazione al LIV golf: "Cordoglio per le vittime del 9/11" Fonte: Getty Images

Phil Mickelson ha espresso il suo “profondo cordoglio ed empatia” per le famiglie delle vittime dell’11 settembre, in seguito alle continue critiche sulla sua decisione di partecipare al LIV Golf Invitational Series.

Il controverso circuito di otto eventi, sostenuto dall’Arabia Saudita, che ha preso il via a Londra la scorsa settimana, ha un montepremi di 250 milioni di dollari ed è finanziato dal Public Investment Fund (PIF) dell’Arabia Saudita, tra l’altro stesso fondo proprietario del Newcastle in Premier League.

Mickelson e gli altri giocatori americani che partecipano alla serie sono stati accusati da un gruppo che rappresenta le famiglie delle vittime e i sopravvissuti di “sportswashing”, la pratica di usare lo sport per migliorare una reputazione offuscata.

Terry Strada, presidente della 9/11 Families United, ha dichiarato in un comunicato: “Che si trattasse dell’attrattiva di milioni di dollari in contanti, o semplicemente dell’opportunità di perseguire le vostre rimostranze professionali con la PGA, ci avete venduto”.

“Questo è un tradimento non solo nei nostri confronti, ma anche nei confronti di tutti i tuoi connazionali”.

Strada ha citato il ruolo di primo piano dell’Arabia Saudita nell’attacco terroristico di 21 anni fa, con Osama bin Laden e 15 dei 19 dirottatori di nazionalità saudita.

Lunedì, in un’altra scomoda conferenza stampa in vista degli U.S. Open di questa settimana in Massachusetts, Mickelson è stato interrogato direttamente sui commenti di Strada.

“Vorrei dire alla famiglia Strada, a tutti coloro che hanno perso dei cari, degli amici l’11 settembre, che provo una profonda empatia nei loro confronti. Non lo sottolineerò mai abbastanza”, ha detto.

“Ho il più profondo cordoglio ed empatia per loro”.

Alla domanda se intendesse rispondere privatamente alla lettera, Mickelson ha ripetuto la sua risposta precedente.

Mickelson e gli altri giocatori che hanno aderito alla serie hanno dovuto affrontare anche le critiche dei loro colleghi, con Rory McIlroy – il vincitore dell’Open del Canada della scorsa settimana – tra quelli che più si sono espressi contro le LIV Series.

“Rispetto sicuramente Rory“, ha detto Mickelson. “Ho pensato che domenica ha chiuso in bellezza e che ha ottenuto un grande risultato. Che carriera ha avuto. Lo rispetto sicuramente. Rispetto le sue idee. Rispetto tutti i giocatori che scelgono di rimanere nel PGA Tour.

“Ho un’ottima opinione di molti giocatori del PGA Tour e del loro diritto a prendere le proprie decisioni.

“Ho dato al PGA Tour e al gioco del golf tutto quello che potevo durante i miei 30 anni qui, e grazie ai miei risultati sul campo mi sono guadagnato una membership a vita. Intendo mantenerla e poi scegliere in futuro quali eventi giocare e quali no”.

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...