,,
Virgilio Sport SPORT

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

Il decesso in Brasile. Con il Settebello prese parte ai Mondiali del 1982 in Ecuador e alle Olimpiadi di Los Angeles nel 1984.

La Federazione Italiana Nuoto e tutto il mondo della pallanuoto piangono la scomparsa di Roberto Gandolfi, portiere del Bogliasco 1951 e del Settebello con cui prese parte ai Mondiali del 1982 in Ecuador e alle Olimpiadi di Los Angeles 1984, avvenuta domenica mattina in Brasile, dove si era trasferito ormai da qualche tempo per dirigere il ristorante che aveva aperto dopo la fine della carriera agonistica. Aveva 61 anni.

"Il presidente della Federazione Italiana Nuoto Paolo Barelli, i presidenti onorari Salvatore Montella e Lorenzo Ravina, i vicepresidenti Andrea Pieri, Francesco Postiglione e Teresa Frassinetti, il segretario generale Antonello Panza, il presidente del GUG Roberto Petronilli, il consiglio federale, i commissari tecnici del Settebello Alessandro Campagna e del Setterosa Fabio Conti, tutti i settori e gli uffici federali, partecipano al dolore per la perdita del grande campione e porgono le condoglianze a familiari ed amici" si legge nella nota della FIN.

SPORTAL.IT | 19-02-2018 14:20

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...