,,
Virgilio Sport SPORT

Immobile si fa parare un rigore, il Bologna punisce la Lazio

Finisce 2-0 al Dall'Ara, rossoblu in vantaggio con M'baye al 19' subito dopo il penalty parato da Skorupski, raddoppio di Sansone al 64'.

Simone Inzaghi schiera in avanti Correa accanto a Immobile, Mihajlovic, che non ha Tomiyasu, mette Barrow unica punta. Subito al 3’ Milinkovic-Savic in area rischia sul pressing di Sansone ma un tocco facilita l’uscita di Reina. Al 10’ è il serbo ad avere l’occasione su punizione ma la palla sfiora l’incrocio dei pali. Al 12’ palla a lato di Svanberg e Reina non ci sarebbe arrivato fosse stata nello specchio della porta.

Al 16’ rigore per la Lazio per un fallo di Dominguez su Correa che era già stato chiuso da Danilo, ma Skorupski para il tiro dal dischetto di Immobile! Al 19’ Bologna in vantaggio: tiro di Orsolini, Reina non trattiene e il primo ad arrivare è M’baye che insacca di sinistro. Al 25’ Barrow dribbla Leiva e tira dalla distanza, Reina mette in angolo. Al 28’ Skorupski blocca a terra una conclusione di Soriano. Al 29’ ancora Barrow che scambia con Soriano e stavolta Reina blocca la conclusione del gambiano.

Prima due occasioni per la Lazio e poi due per il Bologna chiudono il primo tempo: al 38’ e al 39’ Correa e Marusic impegnano Skorupski in due parate bloccate, al 43’ Soriano mette di poco a lato e al 44’ Reina para in due tempi un gran tiro di Dominguez. Lazzari si fa male e non rientra nella ripresa, sostituito da Lulic. La partita continua a essere piena di occasioni: dal 53’ al 59’ Leiva manda alto sulla traversa, Svanberg mette a lato non vedendo Orsolini appostato sul primo palo, Immobile devia in spaccata ma Skorupski è attento e si ripere su un colpo di testa di Marusic.

Al 64’ raddoppio del Bologna: cross di Barrow e conclusione al volo vincente di Sansone. Tre cambi nella Lazio, tra cui quello di Immobile, sostituito da Muriqi ed è proprio il kosovaro a tirare sull’esterno della rete. All’88’ Skorupski para sulla linea una sfortunata deviazione di Soriano. Assedio della Lazio: al 91’ il neo entrato Caicedo si fa negare il gol da un grande Skorupski, infine allo scadere conclusione di Acerbi murata da Danilo. Settimo successo stagionale della squadra di Mihajlovic, terza sconfitta nelle ultime quattro partite per quella di Inzaghi.

OMNISPORT | 27-02-2021 20:04

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...