,,
Virgilio Sport SPORT
Lazio
Ciro Immobile

Ciro Immobile

Squadra: Lazio Ruolo: Attaccante Numero maglia: 17
Ciro Immobile è un attaccante della Lazio e della nazionale italiana. È nato il 20 febbraio 1990 a Torre Annunziata, in provincia di Napoli, ed è sposato con Jessica Melena. Dal loro matrimonio sono nati tre figli: Michela Immobile (2013), Giorgia Immobile (2015) e Mattia Immobile (2019). Centravanti di movimento e dall’eccezionale senso del gol, è efficace sia come contropiedista che da rapace d’area di rigore e sa abbinare a una notevole forza fisica anche un’apprezzabile tecnica. I pezzi forti del suo repertorio sono il sinistro e il colpo di testa.
Nome completo: Ciro Immobile
Segno zodiacale: Pesci
Altezza: 1,85 m
Nome dei genitori: Antonio Immobile, Michela Immobile

In quali squadre ha giocato Immobile?

Ciro è cresciuto in una scuola calcio della sua città, la Torre Annunziata ’88. Dopo un’esperienza nel vivaio della Salernitana, è approdato alle giovanili del Sorrento: per farlo allenare, il presidente gli regalò un abbonamento alla Circumvesuviana. Nel 2007, su indicazione di Massimo Filardi e Ciro Ferrara, è passato alla Juventus per 80mila euro. Ha poi giocato con Siena, Grosseto, Pescara (“sei la rovina della squadra”, gli disse Zeman nel 2012, anno della promozione in A in cui realizzò 28 gol), Genoa e Torino. Nel 2014 è passato al Borussia Dortmund, l’anno successivo al Siviglia. Nel 2016, dopo un fugace ritorno al Toro, è approdato alla Lazio.

Per quale squadra tifa?

Sin da bambino il cuore di Immobile batte per la squadra della sua città, il Savoia, formazione dal passato glorioso – nel 1924 sfidò il grande Genoa nella finale scudetto – e dal presente più tribolato, nonostante un’apparizione in serie B nella stagione 1999-2000. Del club biancorosso di Torre Annunziata Immobile è stato anche presidente onorario nel 2016, quando attraverso un video ha lanciato la campagna abbonamenti per i tifosi.

Quali sono i record di Immobile?

L’attaccante campano ha vinto per due volte la classifica cannonieri di serie A, unico nella storia a farlo con la maglia di due squadre diverse: nel 2014 con quella del Torino (22 reti), nel 2018 con quella della Lazio (29). Ha vinto inoltre la classifica marcatori di un’edizione dell’Europa League (sempre nel 2018) ed è entrato nella top ten dei migliori attaccanti di sempre della Lazio. In nazionale italiana ha esordito a 24 anni, il 5 marzo 2014 contro la Spagna, mentre il 10 settembre 2018 ha indossato per la prima volta la fascia di capitano contro il Portogallo.

Hobby, passioni e curiosità?

Maniaco della Playstation, appassionato di Fantacalcio (qualche volta si è “proposto” pubblicamente agli acquirenti nelle aste di inizio stagione promettendo gol a grappoli, oppure si è scusato preventivamente per i gol realizzati agli avversari), Ciro Immobile è anche un fan musicale: il suo autore preferito è Tiziano Ferro. Legatissimo alla sua famiglia, appena ha raccolto un bel gruzzoletto con i suoi guadagni da professionista ha acquistato una villa per la mamma, mantenendo una vecchia promessa. Proprio la famiglia, quando aveva 10 anni, disse no al trasferimento nel settore giovanile del Milan: troppo piccolo per lasciare casa, affetti e passioni e spostarsi dal Golfo di Napoli a Milano.

LEGGI ALTRO
Nato a: Torre Annunziata Nazionalità: Italia Età: 30
Altezza: 185 cm Peso: 78 kg Piede preferito: Destro
0Minuti giocati
0 Partite disputate
0 Gol fatti
0 Autoreti
0 Assist
0 Cartellini gialli
0 Cartellini rossi
0 Sostituzioni fatte
0 Sostituzioni ricevute

Le ultime notizie su Ciro Immobile

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...