,,
Virgilio Sport SPORT

Inter: Il retroscena sul rigore di Dimarco e la reazione dei tifosi

Inzaghi si è preso la responsabilità ma dal dischetto doveva andare Perisic, i fan consolano il boy nerazzurro

26-09-2021 08:40

“Abbiamo Calhanoglu e Lautaro che calciano molto bene, anche Dimarco, Sanchez e Correa. Ne abbiamo più di uno, si fermano a fine allenamento a provarli”. Parole di Simone Inzaghi di qualche settimana fa, quando il tecnico dell’Inter rispose alla domanda su chi fosse il rigorista nerazzurro dopo l’addio di Lukaku. Fatto sta che ieri sia il turco ex Milan che il Toro erano usciti dal campo nella gara con l’Atalanta quando l’arbitro ha concesso un rigore all’Inter. A chi doveva toccare? Sappiamo come è andata a finire, dal dischetto si è presentato Dimarco che ha fallito la chance.

Era Perisic il designato per tirare quel rigore

In campo però le cose sono andate diversamente. Molti si sono chiesti perchè non toccasse alle punte in campo, ma la risposta c’è: Dzeko ne ha tirati 21 e ne ha falliti 10, tantissimi, quasi la metà. Mentre Alexis Sanchez ne ha sbagliati 8 su 12. Doveva essere Perisic a calciare dagli 11 metri e il croato si stava già avviando a tirare prima dell’intervento di Inzaghi, che ha spiegato nel post-partita: “La decisione è stata mia, stamattina i rigori li hanno provati Lautaro e Calhanoglu, che non erano in campo. Avevo in campo solo Dimarco e Perisic, ho scelto Dimarco perché li aveva tirati bene. Mi spiace perché se lo meritava il gol della vittoria a San Siro, ma questo è il calcio”.

I tifosi dell’Inter difendono Dimarco

Il giocatore ci ha messo la faccia, presentandosi davanti alle telecamere per dire: “Ho preso la traversa, capita, mi spiace aver sbagliato per non aver fatto vincere la squadra. Ma sono contento perché i miei compagni e la curva mi hanno subito sostenuto”. Anche la maggioranza dei tifosi sta dalla sua parte, a giudicare dai commenti sui social.

Il web ribolle: “Non importa che tu abbia sbagliato, importa il tuo entusiasmo. Hai calciato in rigore sotto la curva, il sogno di ogni interista. Hai fallito ma in realtà hai vinto. Sei prima un tifoso e poi un calciatore della squadra che ami. Tienilo stretto nel tuo cuore” o anche: “Interista ma, soprattutto, Uomo vero. Hai gli attributi quadrati e ti si ama per questo. Non è da tutti presentarsi davanti le telecamere dopo un episodio sfavorevole”

C’è chi scrive: “Il rigore che hai sbagliato ti costerà una notte insonne perché anche tu come noi glielo avevi promesso da bambino…Forza Dimarco siamo con te!” o anche: “I rigori li sbaglia chi si prende la responsabilità di tirarli. Il ragazzo ha piede e tecnica e personalità, e le traverse, tra gli altri, le hanno prese Baggio, Trezeguet…” e infine: “I rigori si possono sbagliare, ma quello che ho apprezzato di te, è la mentalità e la cattiveria con cui sei entrato in campo. Poi il resto sono solo chiacchiere. Sono sicuro che la prossima volta non sbaglierai. Grande partita Fede”.

SPORTEVAI

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...