Virgilio Sport

Juve, Milan e Inter in ansia per caos in Turchia, tifosi furiosi

Il caso-Vida potrebbe avere strascichi pericolosi

Pubblicato:

E’ paradossale quanto accaduto ieri a Istanbul durante l’amichevole della Turchia contro la Croazia. Il 31enne difensore croato Vida, che aveva giocato regolarmente nel primo tempo (abbracciando anche compagni e avversari) non è rientrato nella ripresa ed è stato sostituito nell’intervallo dopo che lo staff medico della nazionale è venuto a conoscenza della sua positività al Covid-19.

Tutti i giocatori e i membri dello staff croato erano risultati negativi nel test di lunedì, poi hanno effettuato un secondo giro di tamponi ed i risultati – con la positività di Vida  – che è venuta a conoscenza dei medici solo dopo 45′ della partita. Vida trascorrerà i prossimi giorni in auto isolamento a Istanbul ma c’è preoccupazione ora per tutti i compagni e gli avversari che erano in campo a Istanbul.

Tutti gli “italiani” che erano in campo a Istanbul

In squadra con Vida anche tanti “italiani”: Pasalic (Atalanta), Rog (Cagliari), Badelj (Genoa), Brozovic e Perisic (Inter) e Kalinic (Verona). Nella Turchia, Demiral (Juve) e Calhanoglu (Milan). I club sono ovviamente in ansia per capire se qualcuno di loro possa essere stato contagiato e intanto sui social soffia la bufera. Sotto accusa le partite delle nazionali al tempo di Covid e soprattutto le amichevoli.

I tifosi attaccano l’Uefa

Su twitter viene presa di mira l’Uefa: “Il caso Vida ha dell’incredibile .. se qualche club o stesso qualche giocatore si rivalesse sull’uragano farebbe proprio bene.. il calcio deve fermarsi o quantomeno che l’uefa capisca che così nn si può andare avanti non si può giocare con la salute”.

C’è chi scrive: “Mi aspetto una bufera sulla questione Vida, perché credo che sono stati varicati ampiamente i limiti tra salute e sport. Ancora una volta  Uefa VERGOGNA” e infine: “Quanto dobbiamo aspettare per dire Stop a queste partite senza senso? Evitare viaggi e potenziali situazioni esplosive per l’Uefa è troppo lungimirante? C’è bisogno di ripetere le nefandezze compiute con le coppe lo scorso anno?”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Lazio - Salernitana
SERIE B:
Modena - Catanzaro

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...