Virgilio Sport

Juventus, la frecciata di Adani a Cassano

L’opinionista di Sky Sport si sfoga su Twitter dopo il successo bianconero

23-10-2019 09:34

Juventus, la frecciata di Adani a Cassano Fonte: 123RF

È stato l’uomo della serata, quello che ha salvato la Juventus, affondato la Lokomotiv Mosca e avvicinato i bianconeri agli ottavi di finale della Champions League. Paulo Dybala ha dimostrato ancora una volta che può fare la differenza per la Juve, permettendo ai suoi estimatori di vantarsi sui social network con frasi il cui succo è quasi sempre identico: “ve l’avevo detto io che Paulo era un campione”. 

Tra questi c’è anche Lele Adani, commentatore di Sky Sport che ha sempre elogiato il 10 bianconero, anche quando Maurizio Sarri, a inizio stagione, gli concedeva poco spazio. 

IL TWEET. Dopo la doppietta alla Lokomotiv, Adani è tornato a twittare in favore di Dybala, ma l’ha fatto con un post polemico, il cui obiettivo è stato rapidamente individuato dai follower dell’opinionista di Sky Sport. “E pensare che nel nostro Paese c’è ancora chi pensa non sia decisivo, e lo dice pure… #Eletto”, scrive Adani, ritwittando un suo stesso post del 24 settembre, riferito a Brescia-Juventus: “La partita di Dybala è stata una lezione per numeri 10 moderni”. 

Ma chi è che pensa che la Joya non sia decisiva? Per i follower non ci sono dubbi, è Antonio Cassano. Che proprio dopo la vittoria dei bianconeri a Brescia aveva bocciato l’argentino: “Ricordo che si parlava di lui come del nuovo Messi dopo la vittoria sul Barcellona – le parole di Cassano – . Ho sentito cifre astronomiche, che vale 100 o 200 milioni. A me sembra un buonissimo giocatore, ma se la Juve decide di puntare su di lui rischia di non vincere niente”. 

LE REAZIONI. Tra i follower di Adani, c’è chi sta con Cassano, ma si tratta per lo più di tifosi di altre squadre, come il milanista Michelangelo: “Decisivo sì, ma in quante partite a stagione?”. Oppure come Giallo: “Decisivo cinque volte l’anno”. 

Ma anche tra i bianconeri c’è malcontento riguardo a Dybala, come dimostra Alessandro: “Sono altre le partite che deve decidere non queste… oppure twittiamo anche quando non vede la boccia e scompare….poi avendo un gran sinistro ogni tanto gli escono questi colpi…”. 

Tanti follower, juventini e non, concordano però con Adani. “C’è un accanimento particolare contro di lui e non capisco il perché”, scrive Silvia, supporter bianconera, mentre Giangi commenta: “Lele concordo da napoletano, giocatore sublime”. Juventini o no, dunque, Dybala continua a dividere. 

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...