,,
Virgilio Sport SPORT

L'Inter a valanga sul Bologna, i tifosi eleggono tre nuovi idoli

La formazione nerazzurra mette subito al sicuro il risultato e restituisce il sorriso al pubblico dei social: tanti elogi per la squadra di Inzaghi.

18-09-2021 19:54

L’aveva detto Correa prima della partita: “Siamo inc…”. E l’Inter si è sfogata sul Bologna, sommergendo di gol la malcapitata formazione di Mihajlovic. Elogi e sorrisi sui social per la grande prova della formazione di Inzaghi, che ha messo in mostra il talento di alcuni senatori – Lautaro, Skriniar, Barella – e gli sprazzi di classe dei alcuni nuovi, da Dimarco a Dumfries, per non parlare di Dzeko. Unica nota stonata: l’infortunio rimediato proprio da Correa.

Inter, primo tempo fantastico contro il Bologna

Stavolta i nerazzurri sfruttano le occasioni e il punteggio prende ben presto una piega rassicurante. I tifosi gongolano sui social: “Buona partita e grandi Barella, Lautaro, Skriniar e Brozovic su tutti”, scrive uno. “Ottimi tutti, menzione particolare per Brozovic“, precisa un altro. Ma a raccogliere elogi e ovazioni c’è pure un volto nuovo: “Ragazzi ma Dumfries mi piace molto, deve solo avere più coraggio nel marcare l’uomo ma per il resto non c’è niente da dire”. E ancora: “Brava l’Inter. Ma il Bologna per me ha sbagliato tutto, partire all’arrembaggio e farsi infilare in contropiede a Milano è da polli. Bravissimo Dumfries“. Qualcun altro rimarca le differenze rispetto alla Champions: “Primo tempo tipo Real… Solo che stavolta non c’era Courtois nella porta avversaria”.

La festa nerazzurra continua nella ripresa

Nel secondo tempo la squadra di Inzaghi non si ferma, anzi insiste. Qualche tifoso – non tanti per la verità – ne approfitta per celebrare la buona prova di un giocatore spesso nel mirino della critica, il portiere Handanovic: “Niente da dire sulla splendida parata di Samir che ci ha tenuti a galla? Grande capitano”. Sono in tanti a elogiare un altro nuovo: “Voglio Dimarco sempre titolare, si sta confermando gara dopo gara”. Altri non dimenticano i ‘vecchi’ idoli: “Hai capito Vecino, ce n’è anche per lui e mi fa piacere perché lui è uno di quelli tosti, che piacciono a me”. Poi sale in cattedra Dzeko con una doppietta da panchinaro. Qualcuno riesce addirittura a storcere il naso: “Stasera entra tutto, non potevano riservare qualche gol per il Real?”.

SPORTEVAI

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...