Virgilio Sport

La FIFa riapre il mercato stranieri per Russia e Ucraina

FIFA e UEFA si danno da fare per aiutare i calciatori stranieri che giocano in Russia e Ucraina. Per loro ci sarà la possibilità di firmare un altro contratto sospendendo quello attuale.

Pubblicato:

La FIFa riapre il mercato stranieri per Russia e Ucraina Fonte: Getty Images

LA FIFA, il collaborazione con la UEFA, rende ufficiali una serie di norme temporanee per i calciatori stranieri presenti sul territorio di Ucraina e Russia. In particolare, ogni contratto di giocatori e tecnici stranieri con i club affiliati alla Federcalcio ucraina (UAF) sarà sospeso in automatico fino al 30 giugno 2022, a meno che le parti non abbiano concordato diversamente.

Stessa cosa in Russia, con tutti i calciatori e allenatori che, se non troveranno un accordo coi propri club entro il 10 marzo, avranno il diritto di rescindere unilateralmente il proprio contratto fino al 30 giugno. 

Questa la nota della FIFA:

“Le sospensioni del contratto farà considerare i giocatori e allenatori in questione liberi di firmare un contratto con un altro club senza subire conseguenze di alcun genere. Per consentire ciò, la FIFA ha disposto che il tesseramento di calciatori stranieri provenienti da club affiliati a Federcalcio ucraina e russa sia consentito anche per club il cui periodo di tesseramento è chiuso, sempre che avvenga entro il 7 aprile. Per ogni società sarà possibile tesserare fino a due giocatori e i contratti saranno validi fino al 30 giugno 2022”.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...