Virgilio Sport

La notte di Ohtani e Guerrero: American League in trionfo

Spettacolo al Coors Field Stadium di Denver per l'All Star Game Mlb: il giapponese, primo di sempre a venire convocato come lanciatore e battitore, guida i suoi al successo per 5-2. Il terza base di Toronto è l'mvp più giovane della storia.

14-07-2021 07:42

La notte di Ohtani e Guerrero: American League in trionfo Fonte: Getty Images

L’All Star Game della MLB sorride per l’ottavo anno di fila all’American League.

Dopo un anno di interruzione forzata causa pandemia, il campionato ha osservato una pausa per fare spazio al ‘Midsummer Classic’, tornato a disputarsi.

L’abituale sfida spettacolo di metà stagione che ha messo di fronte i migliori giocatori di American e National League ha avuto lo stesso esito che si registra dal 2013 e in generale quasi ininterrottamente dal 1988, se è vero che negli ultimi 33 anni i giocatori della National sono riusciti a spuntarla solo per due trienni, tra il 1994 e il ’96 e tra il 2010 e il ’12.

Si tratta della seconda miglior serie positiva nella storia dell’All Star Game MLB, peggio solo degli undici successi consecutivi conquistati proprio dalla National League tra il 1972 e il 1982.

La sfida, giocatasi quest’anno al Coors Field Stadium di Denver, è terminata sul punteggio di 5-2. C’era attesa per il confronto tra il leader dei fuoricampo Shohei Ohtani dei Los Angeles Angels e l’idolo di casa Trevor Story, dopo che Ohtani era rimasto deluso per l’esito dell’Home Run Derby, vinto da Pete Alonso, prima base dei New York Mets, già vincitore nel 2019.

Primo giocatore della storia a venire convocato all’All Star Game come lanciatore e come battitore designato, per decisione del manager dell’American League Kevin Cash, questa volta Ohtani non ha tradito le attese realizzando due shutout nei primi due innings, fondamentali per il successo finale dell’American League.

La controcopertina va però d’obbligo a Vladimir Guerrero Jr, autore di un fuoricampo misurato in poco più di 142 metri. Il terza base dei Toronto Blue Jays è stato eletto Mvp del match, diventando così il più giovane giocatore della storia a potersi fregiare di questo titolo.

Tags:

Leggi anche:

UniSalute

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Verona - Lazio
Atalanta - Milan
Inter - Udinese
SERIE B:
Cremonese - Venezia
Bari - Sudtirol
Sampdoria - Lecco
Ascoli - Spezia
Cittadella - Cosenza
Catanzaro - Pisa

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...