Virgilio Sport

La Sampdoria è in Serie B, si interrompe la striscia della Salernitana

Pereyra e Masina sanciscono la retrocessione dei blucerchiati, Cambiaghi e Caputo abbattono dopo 10 gare Paulo Sousa.

08-05-2023 21:02

La Sampdoria è in Serie B, si interrompe la striscia della Salernitana Fonte: Getty Images

Si chiude in maniera ingloriosa, dal punto di vista dei risultati, il torneo della Samp: con quattro giornate di anticipo, è Serie B.

Al di là delle 23 sconfitte (la penultima è a +7), dei 20 gol fatti (peggiore attacco) e dei 61 subiti (peggiore difesa), sono i condizionamenti esterni ad aver lastricato di incertezze e tensione un'annata già difficile sul piano sportivo, e nelle ultime settimane i ragazzi di Stankovic hanno mollato, quella della Dacia è la terza caduta di fila, firmata dal 'taglio' di Pereyra e dal colpo di testa firmato Masina; ai doriani non resta che provare ad imitare i cugini rossoblu, che hanno saputo mantenere l'apporto della tifoseria e vincere al primo tentativo la serie cadetta.

Dopo una serie di dieci partite senza sconfitte, i cui fiori all'occhiello sono i pari contro Milan, Inter e Napoli, scivola la Salernitana: seconda vittoria in quattro giorni al Castellani per Paolo Zanetti, rincuorato dall'ennesimo guizzo di Cambiaghi e dal tap-in a porta vuota di Caputo: serve agli archivi la rete nel finale di Piatek, ma i campani mantengono otto lunghezze di vantaggio sullo Spezia terz'ultimo.

Questi i tabellini:

Empoli-Salernitana 2-1 (1-0)

Marcatori: 37’ Cambiaghi (E) 18’ st Caputo (E) 41’ st Piatek (S).

Empoli (4-3-1-2): Vicario; Ebuehi (42’ st Stojanovic), Luperto, Walukiewicz, Parisi; Henderson (15’ st Akpa Akpro), Grassi, Marin; Baldanzi (33’ st Bandinelli); Caputo (42’ st Destro), Cambiaghi (33’ st Pjaca). Allenatore: Zanetti.

Salernitana (3-4-2-1): Ochoa; Bronn, Lovato, Pirola (1’ st Kastanos); Sambia (1’st Daniliuc), Coulibaly (22’ st Bohinen), Vilhena (42’ st Nicolussi Caviglia), Mazzocchi; Maggiore (1’ st Piatek), Botheim; Dia. Allenatore: Paulo Sousa.

Arbitro: Sig. Volpi di Arezzo

Ammoniti: Lovato, Bronn (S), Baldanzi, Destro (E).

Udinese-Sampdoria 2-0 (2-0)

Marcatori: 8' Pereyra (U) 34' Masina (U).

Udinese (3-5-2): Silvestri; Becao, Bijol, Masina; Ebosele (77' Perez), Pereyra (83' Pafundi), Walace, Lovric (62' Arslan), Zeegelaar (77' Udogie); Thauvin (62' Samardzic), Nestorovski. Allenatore: Sottil.

Sampdoria (3-4-1-2): Ravaglia; Gunter, Nuytinck, Murru; Zanoli, Winks (87' Ilkhan), Rincon (87' Paoletti), Augello; Djuricic (87' Cuisance); Quagliarella (82' Jesé), Gabbiadini (87' Lammers). Allenatore: Stankovic.

Arbitro: Sig. Baroni.

Ammoniti: Winks (S) Becao (U) Augello (S).

Nel prossimo turno si giocheranno Fiorentina-Udinese, Sampdoria-Empoli, Salernitana-Atalanta.

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...