,,
Virgilio Sport SPORT

La stampa mondiale e gli sportivi italiani celebrano Marcell Jacobs

Dalla Bild a Marca fino a L'Equipe, il trionfo dello sprinter azzurro nei 100 metri a Tokyo fa il giro del mondo. I complimenti di Roberto Mancini e Federica Pellegrini.

L’abbraccio tra Marcell Jacobs e Gianmarco Tamberi è destinato a entrare nella storia dello sport italiano, che ha vissuto momenti unici, di sicuro inediti e forse irripetibili, tra le 14.30 e le 14.55 di domenica 1° agosto sulla pista dello stadio Nazionale di Tokyo.

Prima l’oro di Gimbo nel salto in alto, ex aequo con Mutaz Barshim, e poi quello dello sprinter italo-texano nei 100 metri, disciplina tradizionalmente stregata per gli europei e gli italiani in particolare, mai neppure capaci di arrivare in finale.

Eppure dopo i primi momenti di celebrazioni condivise, nelle ore successive alla grande impresa i riflettori sono stati quasi tutti rivolti su Jacobs, proprio per il clamore dell’impresa compiuta.

E al velocista trapiantato a Desenzano del Garda hanno rivolto complimenti anche tanti altri protagonisti del mondo dello sport italiano, compresi i calciatori che, un mese fa, avevano conquistato il titolo europeo a Wembley in un’estate leggendaria per il paese a livello sportivo.

“La storia siete voi. Fantastiche tutte le medaglie di questi Giochi Olimpici” ha commentato su Instagram il ct dell’Italia Roberto Mancini.

Così invece capitan Giorgio Chiellini: “Un abbraccio a metà strada tra il mito e la storia. Complimenti ragazzi”.

Quanto agli altri sport, ancora più sentite sono le felicitazioni di chi con Jacobs ha condiviso le ultime settimane al Villaggio Olimpico.

Ad iniziare da Federica Pellegrini, fresca di addio all’attività dopo l’ultima prova olimpica, la staffetta 4×100 mista: “Spaziale” ha scritto Fede come commento ad una Story su Instagram.

Più articolato il commento di Sofia Goggia, una che sa cosa vuol dire vincere un oro olimpico: “Oggi credo che sia la più grande giornata di sempre dello Sport Italiano. E credo, anche, che resterà come tale… per sempre”.

Infine, ma tutt’altro che marginali, le celebrazioni dalla stampa sportiva di tutto il mondo, chiamata ancora ad inchinarsi all’Italia dopo i fasti di Euro 2020.

“È decisamente l’anno dell’Italia” titola con una punta di… rassegnazione ‘Marca’, ripensando magari anche alla vittoria degli Azzurri di Mancini sulla Spagna nella semifinale di Euro 2020.

Ironici i tedeschi: “Bella sprinter” il titolo in slang che si legge sull’edizione online di ‘Bild’, mentre i francesi de ‘L’Equipe’, dopo aver fatto a sorpresa il tifo per l’Italia nella finale dell’Europeo contro l’Inghilterra, si affidano ad un’efficace citazione: “Jacobs, la dolce vita” a didascalia di una foto di Jacobs trionfante sulla linea del traguardo.

OMNISPORT | 01-08-2021 18:40

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...