Virgilio Sport

Lisa Vitozzi: "Ero ad un passo dall’odiare il biathlon"

Intervistata da OA Sport ha parlato del momento della sua carriera

Pubblicato:

Lisa Vitozzi: "Ero ad un passo dall’odiare il biathlon" Fonte: Getty Images

Lisa Vitozzi tra le azzurre di punta del biathlon ha parlato intervistata da OA Sport. Ha iniziato bene la stagione con tre podi e il terzo posto nella classifica generale.

Un bel momento dopo un periodo buio.

“La verità è che non partivo mai con il pallino del primo poligono. Sono stati due anni difficili, dove facevo proprio fatica come persona: non ero quella di prima. Avevo cercato di lavorare tanto, mi ero creata delle aspettative. L’anno scorso ho preso troppo seriamente certi errori. Alla prima gara mi aspettavo troppo, invece andò male. Avrei dovuto lasciar correre, invece ho iniziato a farmi 200 domande. A quel punto non riesci più ad essere sciolta quando affronti le gare. Non sono riuscita ad essere lucida“.

E su questo inizio: “Lo sento proprio che è un nuovo inizio. Ero ad un passo dall’odiare il biathlon, ho vissuto periodi molto bui, certe volte sono arrivata a pensare che non me ne fregava più nulla. Era molto più il tempo che stavo male rispetto a quando stavo bene. Le Olimpiadi di Pechino sono state l’ennesima delusione. A quel punto mi sono detta che dovevo iniziare un nuovo capitolo. Io ho sempre lottato, per il mio carattere non potevo chiudere così. Al ritiro ci ho anche pensato: se stai tanto male, non guardi tanto l’età o che sei ancora giovane. Adesso invece ho più voglia di prima”

E se la Coppa del Mondo possa essere un obiettivo, spiega: “Per adesso non ci penso. Sono terza in classifica, ma mancano ancora tre mesi di gare, può succedere di tutto. Farei un errore se mettessi il pensiero sul risultato finale, devo invece pensare ad una gara per volta“.

Tags:

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...